morta elisa

Lutto a Bedizzole, colpita da malore nel sonno: Elisa Papa è morta a 32 anni

Bedizzole in lutto, colpita da malore nel sonno Elisa Papa è morta a 32 anni

Una drammatica e straziante e perdita è quella che è avvenuta nei giorni scorsi nel comune di Bedizzole. Una ragazza di appena 32 anni, chiamata Elisa Papa, è morta nel suo letto. Stava dormendo. I medici intervenuti sin da subito hanno capito che il suo decesso è avvenuto per cause naturali.

morta elisa

Sono davvero tante le persone che conoscevano la vittima, poiché molto attiva nella parrocchia e nella comunità. Infatti sono molti i messaggi pubblicati sui social in queste ore.

In base alle informazioni che hanno reso note diversi media locali, la tragedia si è consumata nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 luglio. Nell’abitazione in cui viveva nel comune di Bedizzole, in provincia di Brescia.

I suoi familiari non vedendola alzarsi, si sono allarmati. Era strano e fino a quel momento la 32enne non aveva mai mostrato gravi problemi di salute. Per questo sono andati a controllare.

morta elisa

Purtroppo è solo a quel punto che hanno fatto la drammatica scoperta. Elisa non respirava più. Di conseguenza hanno chiesto tempestivamente aiuto ai sanitari, che sono arrivati sul posto con un’ambulanza ed un’automedica.

I dottori hanno provato a rianimarla a lungo, ma il suo cuore non ha mai ripreso a battere. Infatti, alla fine, non hanno avuto altra scelta che constatare il suo drammatico decesso.

Le indagini per la morte di Elisa Papa

Nell’abitazione sono arrivati anche i carabinieri, che hanno fatto tutti i rilievi per escludere la morte per violenza. Questa ipotesi è stata esclusa subito, poiché è emerso che la ragazza ha perso la vita per cause naturali, più precisamente per un arresto cardiocircolatorio.

Gli agenti hanno deciso di non disporre l’autopsia sul corpo e quindi di procedere con il funerale.

morta elisa

Sui social sono davvero tante le persone che hanno voluto scrivere un messaggio per la triste scomparsa di Elisa Papa. In uno di questi c’è scritto: “Troppo presto sei volata in cielo piccola stella!”