roberta morta

Lutto a Cefalù, vittima di un incidente stradale Roberta Macajone è morta a 39 anni: il figlioletto illeso

Tragedia a Cefalù, Roberta Macajone è morta a 39 anni dopo un incidente con il figlio

Si è spenta ad appena 39 anni Roberta Macajone, una giovane mamma che ha avuto un incidente stradale, mentre era con il figlioletto. Il piccolo per fortuna, risulta essere illeso e non ha riportato gravi traumi dopo l’accaduto. All’arrivo in ospedale, il suo cuore aveva ormai cessato di battere.

roberta morta
CREDIT: FACEBOOK

L’intera comunità adesso è sconvolta da ciò che è successo. In tanti stanno cercando di mostrare affetto e vicinanza ai suoi familiari, distrutti dalla perdita subita.

Secondo le informazioni rese note dal quotidiano locale, il dramma è avvenuto intorno alle 17, di sabato 4 giugno. Precisamente lungo la Statale nei pressi di Mazzaforno, a Cefalù, comune in provincia di Palermo.

La giovane mamma di 39 anni, era a bordo del suo veicolo a due ruote e dietro di lei, c’era anche il suo bambino di soli 7 anni. Stavano tornando a casa.

roberta morta
CREDIT: FACEBOOK

All’improvviso, per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, si sono scontrati con una Opel Corsa guidata da un 27enne di Palermo. L’impatto per la donna è stato molto violento. Infatti i passanti hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari.

I medici vista la gravità delle sue condizioni, hanno trasportato Roberta Macajone d’urgenza all’ospedale Giglio. Però, è proprio nella struttura che il personale ospedaliero non ha avuto altra scelta che constatare il decesso.

I messaggi di cordoglio per Roberta Macajone e la dinamica dell’incidente

Il figlio purtroppo ha visto la madre perdere la vita davanti ai suoi occhi. Nonostante la gravità dell’incidente, lui e l’automobilista non hanno riportato gravi traumi e sono potuti tornare a casa.

Roberta Macajone lavorava in un supermercato da diverso tempo e solo poche settimane fa, aveva festeggiato i 10 anni di matrimonio. Era una donna serena e socievole con tutti.

roberta morta

Gli agenti dopo aver effettuato tutti i rilievi, si sono messi a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e per stabilire le eventuali responsabilità. Le autorità hanno anche deciso di riconsegnare la salma ai suoi familiari.