margherita malore

Lutto ad Alba, Margherita Casetta è morta in seguito ad un malore

Lutto ad Alba, colpita da malore improvviso Margherita Casetta è morta a 29 anni

Un malore improvviso è la causa della straziante scomparsa di una ragazza di appena 29 anni. Si chiamava Margherita Casetta ed ha perso la vita nella sua abitazione, dopo una serata passata con le sue colleghe di lavoro. A nulla sono serviti i tentativi dei medici intervenuti.

margherita malore
CREDIT: FACEBOOK

La notizia si è diffusa molto velocemente nel comune in cui viveva la sua famiglia. Lei dopo la laurea si era trasferita in Germania e lavorava per Zalando, il famoso shop online.

Secondo le informazioni rese note dal quotidiano locale Cuneo24.it, la tragedia è avvenuta nella serata di venerdì 3 giugno. Precisamente nella sua abitazione che si trova a Berlino, città in cui viveva da diverso tempo ormai.

Margherita poco tempo prima era uscita con alcune sue amiche e colleghe. Fino a quel momento sembrava stare bene e non aveva mostrato alcun tipo di malessere.

margherita malore
CREDIT: FACEBOOK

Tuttavia, una volta rientrata a casa ha iniziato a stare male. I presenti hanno allertato tempestivamente i soccorsi, che vista la gravità della situazione, sono arrivati sul posto in pochissimi minuti.

I sanitari con la speranza di salvarle la vita, l’hanno rianimata a lungo. Però, è proprio nella stessa casa che non hanno avuto altra scelta che constatare il decesso. Purtroppo quel malore improvviso, per lei è risultato essere fatale.

I messaggi di cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Margherita Casetta

La salma è tornata in Italia, nel suo paese d’origine solo nei giorni scorsi. Infatti i suoi cari hanno avuto la possibilità di dirle addio nella mattinata di sabato 11 giugno.

Margherita oltre ai genitori, ha lasciato la sorella Lorenza, il fratello Filippo, il fidanzato Thomas e tutti i suoi familiari. L’ex sindaco Maurizio Marello, sui social ha scritto:

margherita malore

Conoscevo superficialmente Margherita, ma il mio legame con la famiglia Casetta, con il nonno Italo, con il papà Eugenio, con le zie Mariangela e Lucetta è sempre stato profondo. La sua prematura scomparsa ci ferisce e ci unisce al contempo con tutta la sua famiglia.