La musica piange la morte di Alessandro Danelli

Lutto nel mondo della musica italiana: è morto il cantante Alessandro Danelli

Era uno dei fondatori del gruppo dei Les Anarchistes: Alessandro Danelli aveva soltanto 52 anni

Solo 52 anni ed una vita ancora lunga, tutta da dedicare a quella che era la sua più grande passione, la musica. Alessandro Danelli, cantante del gruppo Les Anarchistes, è morto sabato 21 agosto a seguito di un brutto incidente in scooter. Il cantante si trovava sull’isola D’Elba in vacanza. Inutili i tentativi dei soccorsi che sono prontamente giunti sul posto.

La musica piange la morte di Alessandro Danelli

Danelli era nato in Lombardia 52 anni fa, da genitori di origine toscana. Toscana nella quale, successivamente, aveva deciso di trasferirsi e vivere. Una vita, la sua, dedicata completamente alla sua più grande passione e missione, la musica.

Lui era residente ad Arezzo, ma lavorava a Pisa da anni in una ditta del posto. Dal 2001, faceva parte del gruppo musicale chiamato Les Anarchistes, un aggregato di artisti toscani e liguri impegnati non solo nella musica, ma anche a mantenere un’anarchia nella tradizione locale e nazionale.

Quello di Alessandro non è il primo lutto che colpisce la band. Nel 2017, infatti, a seguito di un malore era morto anche il maestro di chitarra Max Toscano, colui che è da sempre considerato il fondatore del gruppo.

L’incidente di Alessandro Danelli

La musica piange la morte di Alessandro Danelli

L’incidente che ha spezzato la vita al cantante Alessandro Danelli, ha avuto luogo lo scorso sabato 21 agosto sull’Isola D’Elba, più precisamente nella località Mola, nel comune di Porto Azzurro.

Alessandro era in sella ad uno scooter, quando per motivi in corso di accertamenti è uscito fuori strada ed ha finito la sua corsa contro un palo della luce.

Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno subito allertato i soccorsi, che naturalmente si sono precipitati sul posto con l’ambulanza. Purtroppo, tutti i disperati tentativi di rianimazione sono risultati vani. Il cantante era già morto sul colpo per i gravi traumi riportati soprattutto nella zona della testa.

La musica piange la morte di Alessandro Danelli

Sul luogo dell’incidente sono poi giunti anche gli agenti della Polizia Locale di Porto Azzurro. Loro hanno provveduto a fare tutti i rilievi del caso. I risultati serviranno poi agli inquirenti per fare chiarezza sull’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Fan, colleghi cantanti e amici di Alessandro hanno voluto esprimere il loro cordoglio attraverso la pubblicazione di tantissimi messaggi sui social network.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

L'ultimo saluto a Chiara Ugolini e il movente del suo omicidio

L'ultimo saluto a Chiara Ugolini e il movente del suo omicidio

La nota attrice Tanya Fear è scomparsa: l'appello della famiglia

La nota attrice Tanya Fear è scomparsa: l'appello della famiglia

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

"Lo tengono come un prigioniero!" Le dichiarazioni dello zio di Eitan Biran sulle sue condizioni

"Lo tengono come un prigioniero!" Le dichiarazioni dello zio di Eitan Biran sulle sue condizioni