Il grande Cesare Salvadori si è spento per sempre

Lutto nel mondo dello sport: se ne è andato il grande schermitore Cesare Salvadori

Cesare Salvadori è morto all'età di 79 anni nella sua Torino, città che gli ha dato tanto e alla quale lui ha dato ancor di più

Il mondo dello sport piange uno dei più grandi della storia della scherma azzurra. Cesare Salvadori, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo 1964 e a quelle di Città del Messico 1968 e medaglia d’oro ai giochi di Monaco del 1972, è morto nella sua Torino all’eta di 79 anni. Il prossimo settembre avrebbe compiuto 80 anni. Il commosso ricordo di tifosi ed istituzioni.

Il grande Cesare Salvadori si è spento per sempre

Ironia della sorte, la notizia della morte di Cesare è arrivata il giorno successivo a quello di chiusura dei giochi olimpici di Tokyo 2020. Un’Olimpiade che resterà nella storia per l’Italia, per via del record assoluto di medaglie raggiunte in una singola edizione.

Proprio le olimpiadi avevano portato Salvadori nell’olimpo dello sport. La sua amata scherma che tanto gli ha dato. Due medaglie d’argento nel 1964 e nel 1968 ed una d’oro, alle olimpiadi di Monaco 1972, che lo hanno reso letteralmente immortale.

Gran tifoso del Torino, aveva contribuito, da Presidente della fondazione Filadelfia, alla ricostruzione dello storico stadio “Filadelfia” del Grande Torino. Un impegno che lo ha reso grande anche nel cuore di tutti i tifosi granata.

Il cordoglio per la morte di Cesare Salvadori

Il grande Cesare Salvadori si è spento per sempre

Sono in tantissimi coloro che hanno voluto esprimere un pensiero e dare un ultimo saluto al grande Cesare Salvadori.

La Federscherma, ad esempio, lo ha definito un’icona dello sport che se ne va. Olimpionico della scherma e sportivo poliedrico conosciuto e apprezzato ben oltre la pedana.

Ha consegnato moltissimo con le proprie gesta nella sciabola, l’arma della sua vita che cominciò a praticare per caso, per colpa di un portaombrelli rotto.

La sindaca di Torino Appendino, invece, ha scritto:

Campione olimpico e uomo che ha fatto tanto per lo sport a Torino, anche da Presidente della Fondazione Filadelfia. Ai suoi cari e a tutto il mondo Toro, le condoglianze mie e della Città

Il grande Cesare Salvadori si è spento per sempre

Urbano Cairo, Presidente del Torino Calcio, ha scritto:

Unitamente al Consiglio di Amministrazione, ai dirigenti, ai dipendenti, ai collaboratori, agli allenatori, ai calciatori e al settore giovanile del Torino Football Club – profondamente addolorati per la triste notizia, esprimiamo il cordoglio e la vicinanza alla famiglia Salvadori per la scomparsa di Cesare, medaglia d’oro olimpica, dirigente d’azienda, apprezzato Presidente della Fondazione Filadelfia, da sempre grande e appassionato tifoso granata

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina