udienza bimba

Macerata, bimba di 4 anni gettata dalla finestra: le prime parole della mamma

Macerata, le prime parole della mamma della bimba di 4 anni gettata dalla finestra: ha chiesto della figlia

Si è tenuta nella mattina di ieri, mercoledì 4 maggio, l’udienza di convalida del fermo della mamma accusata di aver gettato dalla finestra la sua bimba di 4 anni. Il giudice per le indagini preliminari ha deciso di non convalidare il fermo, poiché non sembra esserci il pericolo di fuga.

udienza bimba

Sono ancora in corso tutte le indagini del caso, per questa vicenda drammatica. Nonostante la gravità dell’accaduto, la piccola sembra essere ora fuori pericolo.

I fatti sono avvenuti intorno alle 16, di domenica 1 maggio. Precisamente nell’abitazione della famiglia, di origine indiana, che si trova in via Dante Alighieri a Macerata.

La mamma ha atteso che il marito si alzasse dal letto per andare in bagno. In quei secondi si è chiusa nella camera con la figlia e dopo averla ferita lievemente al collo con un coltello, l’ha gettata dalla finestra al terzo piano.

udienza bimba

Anche lei ha provato a togliersi la vita, tagliandosi le vene, ma non è riuscita nel suo obiettivo. Alcuni passanti hanno trovato la bambina a terra, in una pozza di sangue ed hanno allertato in fretta i sanitari. Sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine.

La donna di 40 anni ha deciso di compiere quel gesto estremo, probabilmente perché il marito che al momento è disoccupato, doveva tornare in India per problemi di salute. Di conseguenza aveva paura che portasse con sé anche la figlia.

Bimba di 4 anni gettata dalla finestra: l’udienza di convalida

Per fortuna la piccola per ora sembra essere fuori pericolo. La madre è ora accusata del suo tentato omicidio e nella mattinata di ieri, si è presentata davanti al Giudice, per l’udienza di convalida del fermo. Ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere.

Il suo avvocato, Valentina Romagnoli, ha spiegato che la donna ora vuole sapere quali siano le condizioni di sua figlia. In più ha anche chiesto di poter incontrare il marito e la sorella.

udienza bimba

La mamma subito dopo è tornata in ospedale e nel momento in cui i medici le daranno le dimissioni, sarà trasferita nel carcere.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"