Maggie Peterson morta

Maggie Peterson, cantante e attrice statunitense, è morta a 81 anni

Era diventata celebre negli Stati uniti per il suo ruolo di Charlene Darling nel The Andy Griffith Show: addio alla grande Maggie Peterson

Il mondo della televisione statunitense, nelle ultime ora ha appreso con enorme tristezza la scomparsa di un’attrice da sempre molto apprezzata. Lei era Maggie Peterson ed era diventata famosa per la sua parte di Charlene Darling nella serie “The Andy Griffith Show”. Aveva 81 anni e 5 mesi fa aveva perso il marito, cadendo in una depressione che alla fine ha compromesso il suo stato di salute.

Maggie Peterson morta

A dare l’annuncio della sua morte ci hanno pensato i familiari, spiegando che l’attrice si è spenta serenamente nel sonno, nella sua casa in Colorado, accerchiata dall’affetto dei suoi cari.

Sono diversi i ruoli che Maggie Peterson ha avuto nel corso della sua lunga carriera, ma quello che l’ha resa più celebre è stata quello di Charlene Darling nella serie “The Andy Griffith Show“. Per la stessa serie tv compose anche tre canzoni, tra il 1963 e il 1964.

A gennaio scorso aveva perso l’amore della sua vita, il musicista jazz Gus Mancuso, con il quale è stata sposata per oltre 40 anni e con il quale ha vissuto a Los Angeles. I suoi familiari hanno spiegato che da quando Gus è morto, lei si è lasciata andare alla tristezza, che alla fine ha minato anche la sua salute.

Il post per la morte di Maggie Peterson

Maggie Peterson morta

Oltre che dalla sua famiglia, la notizia della morte della Peterson è stata confermata anche dall’Andy Griffith Museum e dalla pagina ufficiale Facebook dell’attrice.

L’attrice è morta serenamente nel sonno all’età di 81 anni con la sua famiglia presente. La salute di Maggie è peggiorata dopo la morte di suo marito Gus e siamo sollevati di essere stati in grado di trasferirla a casa per essere vicino alla famiglia nei suoi ultimi giorni.

Poi il post continua:

Maggie voleva che questa comunità sapesse quanto è stata importante per lei negli ultimi tre anni. Nonostante fosse a Las Vegas e lontana dalla sua famiglia, l’amore e la vostra devozione l’hanno aiutata a non sentirsi sola.

Maggie Peterson morta

Spesso si è detta incredula dell’ammirazione, delle lettere e dei commenti che continuava a ricevere. Questo amore ha avuto un impatto positivo sulla sua vita e l’hai aiutata in momenti molto difficili