morta ashari

Malore davanti ai suoi compagni di classe, Ashari Hughes muore a 16 anni

La triste vicenda di Ashari Hughes, la 16enne che ha perso la vita per un malore: il giorno dopo sarebbe dovuta andare ad una visita

Aveva solamente 16 anni Ashari Hughes, quando ha perso la vita davanti ai suoi compagni di classe, per un malore improvviso. Forse lo sforzo fisico a cui si è sottoposta mentre stava giocando, non ha dato possibilità al suo cuore, già compromesso, di reggere.

morta ashari

Sono giorni di strazio e tristezza quelli che stanno vivendo i suoi familiari. Nessuno di loro si aspettava di poter vivere una perdita così improvvisa e straziante.

Il tutto è accaduto nella giornata di sabato 7 gennaio. Precisamente nella Desert Oasis High School, di Las Vegas. Per tutti fino a quel momento sembrava essere una giornata come le altre.

Ashari era con i suoi amici ed insieme stavano giocando a Flag Football. Stava bene e si stava divertendo, proprio come tutti i suoi coetanei.

morta ashari

All’improvviso però, ha iniziato a sentirsi troppo affaticata. Per questo motivo ha chiesto di fermarsi qualche secondo. Accusava uno strano malore al petto. Pochi istanti dopo, è crollata a terra. L’infermiera dell’istituto è subito intervenuta per soccorrerla.

Le ha praticato il massaggio cardiaco e nel frattempo hanno anche allertato i sanitari. Tuttavia, è solo dopo il trasporto al St. Dominican di Henderson, che la ragazza ha esalato il suo ultimo respiro.

La visita che Ashari Hughes avrebbe dovuto fare

Ashari da tempo aveva problemi di cuore, infatti era seguita da un cardiologo del posto. Il giorno successivo avrebbe dovuto fare una visita importante, in cui le avrebbero detto cosa poteva fare e cosa non poteva fare. Però, non è riuscita ad arrivarci. L’infermiera che l’ha soccorsa, in uno straziante post sui social, nel raccontare l’accaduto, ha detto:

Oggi per me è stata la prima volta in assoluto. Nei miei 26 anni da infermiera non ho mai eseguito le manovre di rianimazione su un minore.

morta ashari

Ora la famiglia e tutte le persone che le volevano bene, chiedono solo di sapere l’esatta causa che ha portato alla sua improvvisa scomparsa. Per loro è un momento di profondo strazio e tristezza.