Noa abbandona mamma

Giappone, mamma abbandona Noa, una bimba di 3 anni a casa da sola: è morta

Mamma abbandonata la piccola Noa, di 3 anni, in casa per andare a trovare il fidanzato: inutili tutti i tentativi dei medici, è morta

Una vicenda che ha fatto presto il giro del mondo è avvenuta in Giappone, poco tempo fa. Una mamma di 24 anni, ha abbandonato la figlia di 3 anni, chiamata Noa, in casa per 8 giorni. La piccola è morta. È andata a trovare il fidanzato in un altro distretto a più di mille chilometri di distanza.

Noa abbandona mamma

Saki Kakehashi, questo è il nome della donna, è stata arrestata. Ha confessato il reato ed ha dichiarato, che lei credeva fosse giusto lasciare la piccola nell’abitazione.

A trovare il corpo è stata proprio la madre. La piccola non respirava più era praticamente morta. Ha chiamato i soccorsi ed i medici l’hanno portata lo stesso in ospedale, ma per lei non hanno potuto fare nulla. Ne hanno potuto dichiarare solamente il decesso.

Noa abbandona mamma

I dottori, proprio come gli agenti di polizia sono rimasti sconvolti nel vedere quella scena. Infatti ha fatto presto il giro del mondo.

Le forze dell’ordine hanno deciso di sottoporre il corpo della piccola ad autopsia. Da quest’esame è emerso che il decesso è avvenuto a causa di una grave malnutrizione e disidratazione.

In più il medico legale, ha anche trovato un’eruzione cutanea sul sedere, causata proprio proprio dal pannolino sporco, che non veniva cambiato da molto tempo. Gli agenti nell’appartamento in cui vivevano hanno trovato immondizia ed era anche molto sporco.

Le indagini della polizia sulla morte di Noa

Gli inquirenti che stanno indagando su questo tragico episodio, hanno ascoltato la donna e nell’interrogatorio sono venuti fuori altri dettagli. Saki Kakehashi ha ammesso che poco prima della sua partenza la bambina si era sentita male. Però non l’ha portata in ospedale, poiché non aveva i soldi per le cure.

Noa abbandona mamma

Inoltre, credono che quella non fosse la prima volta che la mamma ha abbandonato Noa, perché dall’esame autoptico è venuto fuori che era trascurata già da molto tempo. Una delle insegnanti ha raccontato che la piccola non andava a scuola da più di un anno.

Viviana Parisi l'autopsia conferma: è morta nel punto in cui è stata ritrovata

Coronavirus scuola: se un bambino sta male in classe cosa succede?

Rimini, mamma lascia figli sul balcone per fare la spesa

DPCM di Giuseppe Conte: le misure fino al 7 settembre

Le ricerche del piccolo Gioele Mondello continuano dopo l'autopsia: ancora nessuna traccia

Luigino Parisi, per il padre Viviana era depressa: le sue parole

Viviana Parisi, le sue ultime parole sui social oggi suonano come un campanello d'allarme inascoltato