mamma bimbo

Mamma fermata con droga in auto: con lei anche il suo bimbo di 2 anni, che ora è affidato ad una struttura protetta

Ossola, mamma fermata con il suo bimbo di 2 anni: in auto aveva della droga ed è anche riuscita a fuggire dall'ospedale

Un grave episodio di disagio e tristezza è quello che hanno scoperto le forze dell’ordine negli ultimi giorni. Una mamma è stata fermata e durante un controllo è emerso che aveva in auto delle sostanze stupefacenti, con lei c’era anche il suo bimbo di 2 anni.

mamma bimbo

Gli agenti in attesa dell’arrivo degli assistenti sociali, li hanno portati in ospedale. Tuttavia, la donna è riuscita a fuggire con il piccolo e per lei la situazione è diventata più complicata.

Stando alle informazioni rese note dal quotidiano locale La Stampa, i fatti sono avvenuti pochi giorni fa. Precisamente nel piccolo comune di Ossola, nella città di Verbania.

Le forze dell’ordine durante un controllo di routine, hanno fermato la giovane madre alla guida della sua auto. Aveva già altri precedenti penali e da ulteriori indagini, è emerso che in macchina aveva delle sostanze stupefacenti.

mamma bimbo

Non era sola, con lei c’era anche il suo bambino. Gli agenti le hanno chiesto di sottoporsi ai controlli di routine, ma lei si è rifiutata. Viste le condizioni del piccolo però, hanno deciso di trasportarli entrambi in ospedale per le analisi del caso.

Tuttavia, è proprio qui che è stato scoperto il grave disagio. La donna non si è mai preoccupata di cambiare il pannolino del figlio, ma lo ha fatto uno degli agenti.

La fuga della madre e del bimbo di 2 anni dall’ospedale

Sentiti gli assistenti sociali e vista la gravità della situazione, il personale del caso ha scelto di far partire la procedura per il trasferimento del piccolo in una struttura protetta. Dovevano andare a prenderlo la mattina successiva.

Tuttavia, è proprio durante la notte che la donna è riuscita a fuggire dal nosocomio insieme al figlio. La sua fuga per fortuna è durata solo poche ore, perché gli agenti l’hanno ritrovata la mattina in una casa nel comune di Ossola.

mamma bimbo

Il piccolo aveva addosso ancora gli stessi indumenti e lo stesso pannolino. Gli assistenti sociali hanno portato via il bimbo e la donna oltre alla denuncia per il possesso di sostante stupefacenti, ha preso anche una denuncia per sottrazione di persona incapace.