Mariolina e Alessandra morte per asfissia da impiccagione

Mariolina e Alessandra morte per asfissia: la conferma dell’autopsia

Il medico legale ha confermato che le morti di Mariolina e Alessandra sono avvenute per asfissia conseguente all'impiccagione

Ancora sotto shock tutta la comunità di Santo Stefano di Camastra, il piccolo comune nel messinese che sabato è stato travolto dalla notizia della tragica morte di Mariolina Nigrelli e sua figlia Alessandra Mollica. Ieri, il medico legale incaricato dalla Procura di Patti ha svolto l’autopsia sui loro cadaveri, confermando che la causa del decesso è avvenuta per asfissia. Si attendono i risultati dei test tossicologici.

Mariolina e Alessandra morte per asfissia da impiccagione

A ritrovare i copri senza vita di sua moglie e sua figlia, sabato sera, è stato Maurizio Mollica. L’uomo aveva provato a contattare telefonicamente le due per tutto il pomeriggio, non ricevendo però alcuna risposta. Preoccupato ha iniziato a cercarle e le ha trovate entrambe impiccate con una corda nella casa di campagna, nella località di Letto Santo.

La Procura ha aperto un’indagine, tesa a chiarire le modalità in cui sono avvenute le morti. L’ipotesi più accreditata è quella dell’omicidio-suicidio. Ipotesi avvalorata dal ritrovamento di una lunga lettera che molto probabilmente Mariolina ha scritto e lasciato a suo marito. Nel testo la donna di 40 ha riportato la sua volontà di portare la giovane Alessandra con sé e ha chiesto scusa a Maurizio.

L’uomo, sconvolto da quanto successo, ha provato a ricostruire le ultime ore e gli ultimi giorni di vita delle due donne della sua famiglia. La sera precedente c’era stato un litigio in famiglia, ha raccontato, ma nulla che potesse fargli immaginare ciò che poi è realmente accaduto.

I risultati dell’autopsia sui corpi di Mariolina e Alessandra

Mariolina e Alessandra morte per asfissia da impiccagione

Nella mattina di ieri, la dottoressa Patrizia Napoli ha svolto gli esami autoptici sulle salme di Mariolina Nigrelli e Alessandra Mollica. Il medico legale ha confermato che le loro morti sono sopraggiunte per asfissia conseguente all’impiccagione e che i loro corpi non presentavano alcun segno esterno di trauma.

Per avere i risultati degli esami tossicologici bisognerà attendere qualche giorno. Serviranno a capire se la madre abbia sedato la figlia prima di toglierle la vita.

Mariolina e Alessandra morte per asfissia da impiccagione

Oggi, invece, alle ore 15:30 nella chiesa di Santo Stefano di Camastra si terranno i funerali delle due. Il sindaco, profondamente scosso per questa tragica vicenda, ha proclamato il lutto cittadino per l’intera giornata odierna.

La spiegazione del papà di Nicola Tanturli, sul perché il piccolo indossava le scarpe

La spiegazione del papà di Nicola Tanturli, sul perché il piccolo indossava le scarpe

"Abbiamo sbagliato!" L'intervista del papà di Nicola Tanturli

"Abbiamo sbagliato!" L'intervista del papà di Nicola Tanturli

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Chi l'ha visto: Maria Angioni spiega i motivi delle accuse della Procura

Chi l'ha visto: Maria Angioni spiega i motivi delle accuse della Procura

Chi l'ha Visto: nuovi dubbi sulla scomparsa del piccolo Nicola Tanturli

Chi l'ha Visto: nuovi dubbi sulla scomparsa del piccolo Nicola Tanturli

La piccola Eliza Moore non ce l'ha fatta: la star di TikTok di due anni si è arresa al cancro

La piccola Eliza Moore non ce l'ha fatta: la star di TikTok di due anni si è arresa al cancro

Ritrovameto Nicola Tanturli, la prima ricostruzione sul percorso

Ritrovameto Nicola Tanturli, la prima ricostruzione sul percorso