Mattia da Ros foto

Mattia da Ros muore a 18 anni in casa per un malore

Mattia da Ros si è spento nel suo letto per un malore a 18 anni; ecco cos'è successo

Mattia da Ros aveva solo 18 anni per un malore. Si è spento nella sua casa di Castello Roganzuolo di San Fior (Treviso). Era andato a riposarsi dopo pranzo e non si è più risvegliato.

Una tragedia immane ha colpito la famiglia di un giovane diciottenne di Castello Roganzuolo di San Fior (Treviso). Il ragazzo era andato a riposare dopo pranzo e non si è più risvegliato. Quando i suoi familiari si sono accorti era oprmai troppo tardi. Hanno chiamato i soccorsi che non hanno potuto fare altro che costatare il decesso del giovane.

Mattia da Ros viveva con la sua famiglia a Castello Roganzuolo di San Fior e frequentava l’Itis Planck di Lancenigo. Il diciottenne aveva appena concluso il 4° anno di liceo. Sconosciute, per adesso, le cause del decesso. Il ragazzo stava bene e godeva di ottima salute. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia sul corpo del diciottenne per cercare di risalire alle cause del decesso.

La famiglia del ragazzo gestisce un emporio edile ed è molto conosciuta e rispettata in città. La nonna di Mattia da Ros ha chiesto il parroco del paese di suonare le campane per il suo amato nipote. A parlare della tragedia, la sorella ventenne della di Mattia, Asia. Ecco cosa ha detto:

“Mio fratello era una persona buona e sempre con il sorriso. Era sempre capace di tirarti su il morale con il suo bel modo di fare. Lui studiava informatica ma non aveva ancora deciso cosa fare dopo la fine delle scuole superiori. Grazie alle sue passioni, conosceva gente da tutto il mondo perché sapeva usare bene le piattaforme informatiche”.

Giuseppe Maset, il sindaco del paese d’origine di Mattia da Ros, ha scritto, ancora scosso:

“Siamo tutti disorientati e nella riunione di giunta di questa sera penseremo a come ricordare nel modo migliore questo nostro giovane durante il consiglio comunale”.

Anche i compagni di classe del ragazzo sono sotto shock, increduli per quello che è accaduto. Mattia era appassionato di informatica e pc.

Il vestito da sposa di Chiara Ferragni non delude

Il vestito da sposa di Chiara Ferragni non delude