Mattia Musumeci morto

Mattia Musumeci, solo 17 anni, morto in un tragico schianto stradale

Mattia Musumeci si è schiantato con il suo scooter contro un palo della luce: inutili i soccorsi per lui, è morto sul colpo

Un drammatico incidente stradale è avvenuto nei giorni scorsi a Giarra, nel catanese, ed è purtroppo costato la vita a Mattia Musumeci, un ragazzino di soli 17 anni della zona. Era a bordo del suo motorino e si è scontrato, per cause ancora da chiarire, contro un palo dell’illuminazione pubblica. Inutili per lui i soccorsi.

Mattia Musumeci morto

L’ennesima tragedia sulle strade italiane si è verificata nei giorni scorsi vicino a Catania, più precisamente a Giarra, comune a pochi chilometri dalla provincia sicula.

Il sinistro ha visto coinvolto un solo mezzo ed un unica persona che vi viaggiava a bordo, la cui vita si è interrotta praticamente sul colpo, nell’impatto.

Mattia Musumeci morto

La vittima purtroppo è giovanissima. Mattia Musumeci ha perso il controllo del suo motorino, un Honda SH e si è scontrato a velocità sostenuta contro un palo dell’illuminazione pubblica, cadendo poi rovinosamente a terra.

L’arrivo dei soccorritori medici sul posto è stato tempestivo, ma purtroppo non hanno potuto far nulla per evitare il peggio. Il 17enne si era già spento praticamente sul colpo.

Il dolore per la morte di Mattia Musumeci

Mattia Musumeci morto

Drammatico il racconto di un residente del posto, che per primo si è accorto dell’incidente. Sui social l’uomo ha raccontato di aver sentito il forte rumore di una frenata e dell’impatto. Sceso poi in strada, ha visto il giovane a terra.

Lo stesso testimone ha raccontato che Mattia, prima dell’accaduto, aveva chiamato sua mamma al telefono.

Mattia era un giovane e promettente calciatore dell’ASD Russo Sebastiano Calcio. La società lo ha ricordato così sui social:

Non si può accettare la morte di un ragazzo di 17 anni. Mattia Musumeci ci ha lasciati. Un ragazzo educato, rispettoso e con la voglia di allenarsi e migliorarsi. Lo scorso anno Mister Eugenio Lu Vito lo ha aggregato in prima squadra, ed era il ragazzo più felice del mondo. La Russo Sebastiano Calcio, si associa al dolore dell’amico Tony, dei familiari, dei parenti e amici di Mattia. Un immenso dolore che è anche il nostro. Riposa in pace Mattia.

LEGGI ANCHE: Daniele Cammarota, giovane calciatore, si è spento dopo 3 anni di agonia. Nel giugno del 2020 rimase coinvolto in un incidente vicino a L’Aquila e da allora era in coma irreversibile. Nei giorni scorsi il tragico epilogo.