Morto Mino Raiola?

Mino Raiola risponde su Twitter alla voce che lo dava per morto

Dopo la fake news che si era diffusa ieri riguardo ad una sua presunta morte, Mino Raiola zittisce tutti con un messaggio su Twitter

Smentita ufficialmente la notizia che si era diffusa ieri, poco dopo l’ora di pranzo, riguardante la morte di Mino Raiola, il procuratore sportivo di tantissimi campioni del calcio europeo. Dopo la smentita di Zangrillo, è arrivata anche quella dello stesso agente FIFA, che sul suo account Twitter ha mostrato rabbia per la fake news che ieri aveva fatto il giro del web.

Morto Mino Raiola?

Era passata da poco l’ora di pranzo, ieri, quando il web e i telegiornali italiani e non si sono riempiti della notizia della morte di Mino Raiola, il super procuratore dei campioni.

Circa un’ora più tardi, è arrivato un comunicato stampa ufficiale da parte di Alberto Zangrillo, direttore primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Il medico, che ha in cura Raiola dallo scorso gennaio per una patologia molto grave polmonare, ha scritto:

Sono indignato dalle telefonate di pseudo giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo.

Sarebbero molto gravi, dunque, le condizioni dell’agente sportivo più famoso e potente del mondo, ma è ancora in vita e sta combattendo con tutte le sue forze per sopravvivere.

La risposta di Mino Raiola

Morto Mino Raiola?

A smentire ufficialmente e definitivamente la voce che riguardava la sua morte, poco dopo, ci ha pensato lo stesso Mino Raiola.

Sul suo account Twitter, lo stesso in cui a gennaio aveva annunciato il trattamento per la patologia polmonare che doveva affrontare, ha scritto:

Il mio attuale stato di salute per chi se lo stesse chiedendo: furioso! Visto che per la seconda volta in quattro mesi mi hanno dato per morto. Ora sembra che io sia anche in grado di resuscitare.

Morto Mino Raiola?

Nel frattempo si sono mossi anche alcuni dei suoi assistiti più illustri. Zlatan Ibrahimovic, ad esempio, nelle prime ore del pomeriggio è stato visto arrivare proprio nella struttura medica milanese, dove ha trascorso un pomeriggio insieme a colui che lo rappresenta da oltre 20 anni.

Mario Balotelli, che come Zlatan ha iniziato la sua carriera nel calcio che conta anche e soprattutto grazie a Mino, ha affidato ai social un messaggio per infondere forza e coraggio al suo procuratore.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"