alice morta

Modena, scomparsa da 2 giorni: il corpo di Alice Neri trovato carbonizzato nella sua auto, lascia una bimba

Modena, ritrovato il corpo di Alice Neri, la giovane madre scomparsa: era chiuso nel bagagliaio della sua auto avvolta dalle fiamme

Dopo ore di denuncia dalla sua scomparsa, presentata dal marito, ritrovato avvolto dalle fiamme all’interno della sua auto, il corpo di Alice Neri, giovane madre di soli 32 anni. Ora gli inquirenti sono a lavoro per capire cosa le sia successo e soprattutto chi sia il colpevole di questo ennesimo delitto.

alice morta

L’accaduto ha sconvolto migliaia di persone, soprattutto per come si sono svolti i fatti. Gli agenti hanno ascoltato per ore il marito, che era preoccupato non vedendola rientrare a casa dopo il lavoro.

La straziante scoperta è emersa nella serata di venerdì 18 novembre. Precisamente nelle compagne di Concordia, nel zona sud di Modena. La coppia in realtà viveva nel piccolo comune di Rami di Ramarino.

Alcuni passanti nel vedere l’auto completamente avvolta dalle fiamme, hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai vigili del fuoco. Questi ultimi sono arrivati sul posto e dopo aver spento il fuoco, hanno controllato all’interno del veicolo.

alice morta

Tuttavia, è solo dopo aver aperto il bagagliaio che hanno trovato il corpo senza vita della giovane donna. Credono che sia il suo, poiché l’auto apparteneva proprio a lei. Però per avere ulteriori conferme, hanno preso degli oggetti in casa, per poter fare l’esame del DNA.

Il marito è stato ascoltato a lungo dagli inquirenti, ma per ora non risulta essere indagato.

Le indagini sul decesso di Alice Neri

Le forze dell’ordine al momento stanno indagando su una persona che la donna frequentava da un po’. Solo pochi giorni prima la ragazza aveva pubblicato una foto di famiglia sui social, in cui si mostravano felici.

I vicini dicono che abitavano al primo piano di quella villetta dal 2015. Si sono sempre mostrati gentili, ma molto riservati. Ora sarà solo l’autopsia disposta dal pm Claudio Natalini a dare ulteriori risposte su cosa è accaduto, soprattutto per capire se la donna fosse già morta prima che mettessero fuoco all’auto. La madre di Alice, in un’intervista, ha detto:

alice morta

Come volete che stia? Mia figlia ha perso la vita tra le fiamme, in auto. Io posso pregare anche per due anni di fila, ma è certo che mia figlia non tornerà più. Questo è un dato di fatto: del resto non me ne frega niente.