Band in concerto

Mondo della musica in apprensione: il noto rapper è stato ricoverato

Star globale della scena rap è stato ricoverata in terapia intensiva

Grave problema di salute per un rapper e produttore, affermatissimo sulla scena musicale americana e mondiale. Secondo quanto riportano vari portali, il leggendario Dr. Dre è stato ricoverato d’urgenza nella serata di lunedì 4 gennaio 2021.

Aneurisma cerebrale per Dr. Dre

Dr Dre insieme alla compagna

L’uomo avrebbe sofferto di un aneurisma cerebrale e sarebbe stato condotto in ambulanza presso il Sinai Medical Center di Los Angeles, dove i medici avrebbero disposto per il ricovero in terapia intensiva.

Comunicato dal legale

Dr Dre con una felpa

Sull’entità dell’aneurisma è impossibile esprimersi con assoluta certezza. Ovviamente, non è un problema da poco, da prendere a cuor leggero. Ecco perché la squadra dei dottori ha invitato alla prudenza. Si tratta di una patologia che riguarda i vasi arteriosi del cervello e potenzialmente in grado di sfociare in una emorragia, che, a propria volta, può causare danni di enorme portata o addirittura il decesso.

La notizia, che era già intanto trapelata sulle maggiori testate internazionali, ha trovato conferma nelle dichiarazioni rilasciate dal legale dell’artista. Nella nottata il rappresentante ha diffuso un comunicato stampa, poi postato pure sui social network, affinché tutti i fan potessero leggerlo e rasserenarsi.

Scopritori di talenti

Eminem porta un giubbetto

Tramite le dichiarazioni in oggetto, l’ex membro degli NWA sostiene di stare alla grande. Oltre ai milioni di dischi venduti, Dr. Dre ha il merito di aver scoperto superstar globali, tra cui un certo Marshall Mathers, alias Eminem.

Dr Dre presto dimesso

Dre Dr sorridente

Nel messaggio diramato, Dr. Dre vuole ringraziare i familiari, gli amici e i fan per essersi interessati della situazione e gli auguri. Si sente in buona forma, e sta ricevendo cure eccellenti da parte del suo staff medico. Presto lo dimetteranno dall’ospedale e tornerà a casa. Uno speciale ringraziamento va ai magnifici professionisti del Cedars, ha concluso il 55enne. Tra i tanti a scrivergli parole di sostegno colleghi e celebrità.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"