morte attrice Chethana Raj

Mondo delle serie tv sconvolto, la giovane attrice Chethana Raj è morta a soli 21 anni

Una notizia drammatica ha sconvolto il mondo della televisione, l'attrice Chethana Raj è morta a 21 anni dopo un intervento di liposuzione

Una nuova drammatica vicenda ha sconvolto il mondo delle serie tv. La giovane attrice di Bollywood, Chethana Raj, è morta a soli 21 anni dopo un intervento di liposuzione in una struttura situata a Bangalore, in India.

morte attrice Chethana Raj

Secondo quanto riportato dalla testata giornalistica India Today, sembrerebbe che la famiglia della giovane attrice non fosse a conoscenza delle sue intenzioni e di quell’intervento di liposuzione. La ragazza si sarebbe recata nel centro estetico insieme ad un amico. Quest’ultimo si sarebbe finto un parente e avrebbe firmato la liberatoria per l’intervento.

La famiglia ha ricevuto una chiamata, inaspettata e traumatica, dall’ospedale dove la 21enne era stata trasportata dopo le sue critiche condizioni. I parenti hanno scelto di trasferirla in un’altra struttura sanitaria, dove si è spenta poco dopo.

morte attrice Chethana Raj

Il papà della vittima ha denunciato la clinica, che risulterebbe abusiva, per omicidio e negligenza medica.

Chethana Raj si trovava all’ospedale Shetty’s Cosmetic Center, dove il team medico l’ha sottoposta all’intervento. Dopo l’operazione, la 21enne ha presentato gravi problemi respiratori. La famiglia oggi punta il dito contro la struttura estetica, perché sprovvista di terapia intensiva. Secondo il suo papà, se nella “clinica” avessero avuto gli strumenti adatti, sua figlia sarebbe sopravvissuta.

Le parole del padre di Chethana Raj

Se il suo ospedale (cosmetico) avesse avuto le strutture, come una terapia intensiva, sarebbe sopravvissuta. L’attesa in ospedale e poi il suo trasferimento in un altro ospedale ha provocato la morte.

morte attrice Chethana Raj

La tragedia è accaduta lo scorso 16 maggio. La giovane attrice era molto conosciuta nel mondo delle serie tv. Sembrerebbe che la causa della morte sia un arresto cardiaco, a seguito di complicazioni respiratorie, che le avrebbero causato la risalita di liquidi nei polmoni.

Nell’ultima struttura sanitaria, dove è stata trasferita per volere della famiglia, i medici hanno provato a rianimarla per più di 45 minuti. Alla fine non hanno avuto scelta, hanno dichiarato il suo decesso a soli 21 anni.