Sandra Fratus omicidio compagno

Morengo, dopo l’omicidio Sandra Fratus ha cambiato il suo stato sui social in “vedova”

Durante una lite, ha tolto la vita al compagno: Sandra Fratus è stata arresta con l'accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi

Quanto accaduto a Morengo, in provincia di Bergamo, è ancora da chiarire. Sandra Fratus, una donna di 51 anni, ha tolto la vita al compagno 31enne con una coltellata al petto.

Sandra Fratus omicidio compagno

Dalle indagini, è emerso che subito dopo i fatti, la donna ha cambiato il suo stato su Facebook in “vedova“. Ad accorgersi di questa modifica, secondo le prime indiscrezioni diffuse, sarebbe stato il figlio di Sadra Fratus. Lo stesso che avrebbe lanciato l’allarme alle autorità.

Quando gli agenti e i soccorritori sono giunti sul posto, hanno trovato la donna che cercava di rianimare il compagno di origini nigeriane. Ma nessuno ha potuto fare nulla per salvare la vita del 31enne Ernest Emperor Mohamed.

Sandra Fratus omicidio compagno

La dinamica è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, i due stavano litigando e sembrerebbe che il loro rapporto fosse ormai in crisi da diverso tempo.

Il legale di Sandra parla di possibile difesa. Non è da escludere che la donna abbia preso l’arma per difendersi dal compagno.

Ora gli inquirenti valuteranno la sua ricostruzione anche in base allo stato dei luoghi. Quel che è certo è che ci troviamo di fronte a una persona distrutta e disperata, che continua a piangere e che non voleva fare quello ha fatto. Purtroppo quell’unico colpo è stato fatale al suo uomo.

La 51enne, dal racconto del suo avvocato, continua a piangere. Forse voleva soltanto ferire il 31enne. Ma quell’unica coltellata, dritta al petto, non gli ha lasciato scampo.

Ora saranno solo le indagini a stabilire cosa sia davvero accaduto in quella casa tra l’uomo e la donna. Fratus, al momento, è in stato d’arresto con l’accusa di delitto volontario aggravato dai futili motivi.

Sandra Fratus omicidio compagno

Alcuni giornali parlano di un presunto schiaffo dato dall’uomo, che avrebbe fatto cadere gli occhiali della donna, che a sua volta per difendersi, avrebbe preso il coltello.

Sandra continuerebbe a ripetere di non riuscire a realizzare quanto accaduto e che amava il suo compagno.