fascicolo paolo calissano

Morte dell’attore Paolo Calissano, aperto un fascicolo d’indagine per omicidio colposo

Aperto un fascicolo d'indagine per omicidio colposo per la morte dell'attore Paolo Calissano

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per la tragica ed improvvisa morte dell’attore Paolo Calissano, di 54 anni. La Procura vista la dinamica della vicenda, ha deciso di aprire un fascicolo d’indagine per il reato di omicidio colposo. Non c’è nessun nome sul registro degli indagati.

fascicolo paolo calissano

La perdita di questo artista, diventato famoso tra il 1999 ed il 2000, ha spezzato i cuori di tantissime persone. In molti infatti stanno scrivendo dei messaggi di cordoglio sul web.

La Procura ed i carabinieri stanno portando avanti le indagini. Inoltre, per poter procedere con l’autopsia e con gli altri accertamenti, come atto dovuto, hanno aperto un fascicolo d’indagine per il reato di omicidio colposo.

La salma è nell’obitorio dell’ospedale Gemelli di Roma e l’incarico per tutti gli esami del caso, è già stato affidato dai Pm della Capitale. Dalle prime informazioni emerse, sul corpo non sembrerebbero esserci segni di violenza.

fascicolo paolo calissano

Tuttavia, dopo un breve esame è emerso che la morte non risale al giorno in cui è avvenuta la tragica scoperta. Per i dottori Paolo Calissano era deceduto almeno 2 giorni prima che scattasse l’allarme.

La scoperta del corpo dell’attore Paolo Calissano

Il dramma è avvenuto intorno alle 23 dello scorso giovedì 30 dicembre. La sua compagna non avendo sue notizie da ormai diverso tempo, ha chiesto alle forze dell’ordine di andare a controllare nella sua abitazione, in zona Balduina, a Roma.

Una volta entrati nella casa, è emersa una triste realtà. L’attore era ormai morto e nonostante il tempestivo intervento dei sanitari, per lui non c’è stato nulla da fare. Infatti non hanno potuto far altro che constatare il suo tragico decesso.

Paolo Calissano soffriva di depressione a causa di tutti i problemi che ha avuto in passato. Infatti sul comodino e sparsi per tutta la casa, c’erano tanti medicinali e psicofarmaci.

fascicolo paolo calissano

Proprio per questo si pensa che la sua morte sia avvenuta per un mix letale di farmaci. Ora però bisognerà capire se si tratta di suicidio o se il decesso sia avvenuto involontariamente. Sarà solo l’autopsia a dare delle risposte concrete agli inquirenti, ma anche ai suoi familiari.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"