Sentina, trovato un altro cadavere

Morte Marketa Adamkova: trovato un altro cadavere, potrebbe essere Tomas

Trovato a Giulianova un altro cadavere dalla Guardia Costiera: potrebbe essere Tomas, il ragazzo scomparso di Marketa Adamkova

La Guardia Costiera ha trovato un altro cadavere a largo di Giulianova e adesso gli inquirenti stanno cercando di capire se si tratta di Tomas Cerveny, il ragazzo attualmente scomparso di Marketa Adamkova. La turista ceca è stata trovata morta da alcuni bagnati e l’autopsia ha rivelato la causa della morte: annegamento.

Sentina, trovato un altro cadavere

La madre della giovane non riesce a credere a quanto accaduto. La diciassettenne sapeva nuotare e non riesce a spiegarsi come possa essere annegata. Costretta ad identificare il corpo senza vita di sua figlia, non si capacita ancora di ciò che è davvero accaduto.

Marketa e Tomas si trovavano in vacanza a Martinsicuro e la famiglia non riusciva più a contattarli da sabato 26 agosto. Il successivo 30 agosto, alcuni bagnanti hanno visto qualcosa in mezzo al mare, trasportato a riva dalla corrente. Era il corpo senza vita di una giovane ragazza dai capelli neri, con indosso soltanto un costume.

Sentina, trovato un altro cadavere

La famiglia, quando ha sentito la notizia, ha allarmato l’Ambasciata della Repubblica Ceca. Grazie a ciò, gli inquirenti hanno potuto fare un sopralluogo all’appartamento dei due, dove hanno potuto trovare conferma nella loro scomparsa e prelevare campioni di DNA da confrontare con il corpo senza vita di quella ragazza. I sospetti della famiglia, hanno trovato conferma. Si trattava di Marketa Adamkova.

Da quel momento sono iniziate le ricerche in mare di Tomas. C’erano due possibilità, o l’uomo l’aveva uccisa o era rimasto anch’egli vittima di un incidente in mare. Gli inquirenti hanno sempre creduto alla seconda ipotesi, perché sul corpo della 17enne, il medico ha rinvenuto ferite ed escoriazioni che potrebbero combaciare con l’impatto con un’elica di una barca o di una qualsiasi altra imbarcazione.

Esami sul cadavere trovato a largo di Giulianova

In queste ore, gli investigatori stanno cercando di capire se il cadavere trovato in mare, sia di Tomas Cervany. Le probabilità sono ormai ovvie, ma c’è bisogno di una conferma effettiva.

L’autopsia sul secondo cadavere potrebbe dare delle risposte al medico legale.

Sentina, trovato un altro cadavere

L’ipotesi più credibile, al momento, è quella che entrambi siano rimasti vittime di un incidente in mare e siano morti annegati. La corrente del mare, li avrebbe poi trasportati lontano.

Notizia in aggiornamento.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Morte Miriam Laezza, l'appello della madre su i social

Ciro, il fidanzato di Maria Paola interrogato dal pm: le ricostruzioni e i colpi di scena

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria