morte Roberta Siragusa

Morte Roberta Siragusa: clamorosa decisione degli avvocati di Pietro Morreale

I legali hanno annunciato la loro intenzione di non voler più difendere il 19enne

Ancora lunga la strada per la ricerca della verità della morte della 17enne Roberta Siragusa. Il delitto della giovane si è verificato 9 giorni fa a Caccamo. La mattina di domenica 24 gennaio, il fidanzato della giovane, Pietro Morreale, è giunto in caserma annunciando la morte della fidanzata e conducendo i militari nel luogo dove gli inquirenti hanno ritrovato il suo cadavere.

morte Roberta Siragusa

Pietro Morreale rimane ad oggi il principale indiziato per il delitto della fidanzata 17enne Roberta Siragusa. Nonostante ciò, ha sempre negato di averla uccisa e nei vari interrogatori si è sempre avvalso della facoltà di non rispondere. Tuttavia, nel corso delle giornate, sono apparsi nuovi importanti dettagli che potrebbero portare presto alla chiusura del caso.

Ad oggi emerge un altro fatto clamoroso che riguarda proprio il giovane 19enne. Si tratta, infatti, della decisione dei suoi avvocati difensori, Giuseppe Di Cesare e Angela Barillaro, che hanno deciso di rinunciare alla difesa di Pietro Morreale.

pietro morreale

La decisione è stata comunicata al tribunale di Termini Imerese. A sostituire i due avvocati difensori è l’avvocato Gaetano Giunta del foro di Catania. Davanti alla triste vicenda Pietro Morreale ha sempre sottolineato la sua innocenza e ha riferito agli inquirenti che la ragazza si sarebbe data fuoco e si sarebbe poi gettata nel burrone dove gli inquirenti hanno ritrovato il suo corpo.

roberta siragusa

Una versione che non convince il gip il quale ha richiesto la custodia cautelare in carcere del 19enne. E secondo quanto emerge dalle indagini portate avanti fino ad ora la 17enne sarebbe stata picchiata e poi uccisa.

L’autopsia aiuterà gli inquirenti nel chiarimento della morte di Roberta

Roberta Siragusa

Vanno comunque avanti senza sosta le indagini sull’omicidio della 17enne Roberta Siragusa a cui darà un notevole aiuto l’autopsia, prevista per oggi alle ore 15 nell’Istituto di medicina legale del Policlinico di Messina. Una volta terminata l’autopsia il corpo di Roberta Siragusa potrà tornare finalmente nelle mani dei familiari per lo svolgimento dei funerali.

Brescia, ragazza di 15 anni uccisa per un colpo di fucile: è stato il fratello

Brescia, ragazza di 15 anni uccisa per un colpo di fucile: è stato il fratello

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l'omicidio

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l'omicidio

La cantante R&B Emani è morta a 22 anni: vittima di un grave incidente stradale

La cantante R&B Emani è morta a 22 anni: vittima di un grave incidente stradale

Daniele Mondello pubblica anche la foto della maglietta del piccolo Gioele

Daniele Mondello pubblica anche la foto della maglietta del piccolo Gioele

Padova, Andrea Sancatterina è morto a 14 anni a causa di un'emorragia

Padova, Andrea Sancatterina è morto a 14 anni a causa di un'emorragia

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Svelate le cause del decesso di Matthew Mindler

Svelate le cause del decesso di Matthew Mindler