omicidio roberta siragusa

Morte Roberta Siragusa, le parole del Gip: “Immagini lasciano sgomenti: corpo devastato”

Ecco le dichiarazioni fatte dal gip: "Le immagini lasciano sgomenti. Il corpo è devastato"

Arrivano importanti dichiarazioni da parte del giudice che ha disposto la custodia cautelare in carcere per Pietro Morreale. Il giovane è infatti il primo e assoluto indiziato per l’omicidio della fidanzata 17enne Roberta Siragusa. Oggi sono arrivate alcune dichiarazioni da parte del gip che ha commentato così la vicenda:

omicidio roberta siragusa

Le immagini lasciano sgomenti. Il corpo di Roberta nella parte inferiore è integro, ma devastato in quella superiore. Nel cranio c’è una vistosa ferita che si coglie perfettamente nelle immagini.

Inoltre, il gip spiega anche i motivi che lo hanno spinto a decidere per la custodia cautelare in carcere per Morreale. Queste sono state le sue parole:

Gravissimo quadro cautelare, rischio di inquinamento prove, estrema gravità della condotta, determinazione criminale e possibilità che reiteri il reato.

Parole forti dunque quelle del giudice, secondo il quale il 19enne Pietro Morreale potrebbe arrivare ad inquinare le prove e a commettere altri crimini.

pietro morreale indagato per omicidio

Omicidio Roberta Siragusa, la testimonianza del fratello della vittima

In questi giorni a testimoniare è anche il fratello della vittima che ha voluto anche lui sottolineare l’aggressività del 19enne Pietro Morreale. Inoltre, il fratello della vittima ha marcato l’abitudine dell’imputato di fare uso di sostanze. E in riferimento all‘occhio nero di Roberta di cui anche altri testimoni hanno parlato, il ragazzo ha affermato:

L’occhio nero di mia sorella era scaturito da una lite per una canna che lei aveva buttato dal finestrino.

roberta siragusa

E a queste dichiarazioni aggiunge:

Litigavano spesso ma facevano sempre la pace, in un’occasione mentre erano a cena al ristorante, nel gennaio 2020, si erano addirittura picchiati.

morte roberta siragusa

La testimonianza da parte del fratello della vittima della presunta violenza di Pietro nei confronti di Roberta non è stata l’unica. Infatti anche altri amici della vittima hanno confermato i presunti maltrattamenti subiti da Roberta. Per ora, dunque, Morreale rimane unico e assoluto indiziato per l’omicidio della giovane 17enne.

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l'omicidio

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l'omicidio

La cantante R&B Emani è morta a 22 anni: vittima di un grave incidente stradale

La cantante R&B Emani è morta a 22 anni: vittima di un grave incidente stradale

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Daniele Mondello pubblica anche la foto della maglietta del piccolo Gioele

Daniele Mondello pubblica anche la foto della maglietta del piccolo Gioele

Ragusa, Carmelo Vicari muore a soli 26 anni: era papà di due bambini

Ragusa, Carmelo Vicari muore a soli 26 anni: era papà di due bambini

Padova, Andrea Sancatterina è morto a 14 anni a causa di un'emorragia

Padova, Andrea Sancatterina è morto a 14 anni a causa di un'emorragia

La storia di Michela Ferrarini: una donna che ha scoperto di essere incinta e malata contemporaneamente

La storia di Michela Ferrarini: una donna che ha scoperto di essere incinta e malata contemporaneamente