morte sonia solinas

Morte Sonia Solinas: il compagno ha vegliato il corpo per ore, prima di togliersi la vita

Il compagno di Sonia Solinas è rimasto in casa con il cadavere per tutta la notte. Al mattino, si è allontanato e si è gettato da un ponte

Nuovi dettagli sulla morte di Sonia Solinas, trovata senza vita nella sua abitazione. La donna non rispondeva più al cellulare, così la madre ha deciso di andare a controllare ed è stato allora che ha fatto la tragica scoperta.

Omicidio Sonia Solinas

Poco dopo, le forze dell’ordine hanno trovato anche il corpo del compagno Filippo Ferrari. Quest’ultimo si è tolto la vita gettandosi dal ponte di San Bernardino Verbano.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti e le indagini degli inquirenti, sembrerebbe che l’uomo abbia vegliato il cadavere per tutta la notte e si sia allontanato dalla abitazione soltanto al mattino successivo all’omicidio.

Gli esami post mortem hanno stabilito che la donna è morta intorno alla mezzanotte. Filippo è rimasto in casa per tutta la notte, dopo l’estremo gesto nei confronti della sua convivente. È rimasto accanto a quel corpo senza vita in una pozza di sangue, dopo che gli aveva conficcato un coltello in gola. L’arma del delitto era ancora infilata nella gola di Sonia Solinas all’arrivo dei soccorsi.

Omicidio Sonia Solinas

Intorno alle 7:45 del mattino successivo, le telecamere del municipio hanno ripreso Filippo Ferrari uscire dall’abitazione e allontanarsi. Poco dopo si è gettato dal ponte e si è tolto la vita. Non è ancora chiaro se anche sul suo corpo verrà disposta l’autopsia.

Gli agenti delle forze dell’ordine stanno anche cercando di capire quale sia il movente che abbia portato l’uomo di 37 anni ad uccidere la donna di 49. Chi li conosceva, li ha definiti come una coppia normale, vivevano insieme da 15 anni e non si era mai presentato un episodio particolare o violento.

Omicidio Sonia Solinas

Gli inquirenti sono in attesa anche degli dei risultati degli esami tossicologici sul cadavere dell’uomo. Serviranno per capire se al momento dell’omicidio la sua persona fosse alterata da qualche sostanza assunta.

L’ennesimo femminicidio, che ha sconvolto l’intera comunità e anche l’intera Italia. Ci saranno nuovi aggiornamenti su questa drammatica vicenda.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"