Il mondo della musica piange la morte di Maria Mendiola

Musica spagnola a lutto: se ne è andata Maria Mendiola

Maria Mendiola aveva 69 anni e, negli anni 70, aveva fondato le Baccara, gruppo capace di incidere una hit praticamente planetaria

La musica spagnola e mondiale piangono la morte di una delle cantanti più amate degli anni settanta e ottanta. Si è spenta per sempre Maria Mendiola, storica componente della band tutta al femminile delle Baccara. A salutarla pubblicamente è arrivato un commovente messaggio da parte di Cristina Sevilla, colei che ha suonato con lei negli ultimi anni.

Il mondo della musica piange la morte di Maria Mendiola

Un successo praticamente planetario e, possiamo dirlo, anche decisamente inaspettato. Maria, insieme a Mayte Mateos, fondò negli anni settanta una band tutta al femminile: le Baccara. Nessuna delle due artiste poteva immaginare che ben presto il loro successo sarebbe stato internazionale.

Dopo qualche apparizione in televisione, principalmente come ballerine di flamenco, Maria e Mayte formarono il gruppo che all’inizio aveva preso il nome di “Venus“. Con quel nominativo iniziarono ad organizzare spettacoli nei villaggi turistici di Fuerteventura ed è lì che furono notate e messe sotto contratto da un’importante etichetta discografica tedesca. Era il 1976.

Già l’anno successivo, nel 1977, uscì il loro primo album, anticipato da quello che era il loro primo singolo. La canzone si intitolava Yes Sir, I Can Boogie e nel giro di poche settimane conquistò le vette di tutte le classifiche non solo spagnole, ma anche di tutta Europa. La canzone divenne presto una sorta di pietra miliare della musica disco ed è stata scelta anche come inno ufficioso della Scozia durante il campionato europeo di calcio del 2020.

Maria Mendiola e Mayte Mateos si sciolsero nel 1985, formando poi ognuna una sua band. I due gruppi ebbero successo, ma mai grande quanto quello del gruppo originario.

L’addio dell’attuale partner artistica di Maria Mendiola

Il mondo della musica piange la morte di Maria Mendiola

Dopo Mayte Mateos, Maria ha formato coppia artistica fissa con Cristina Sevilla. Un duo che ha avuto vita lunga. Proprio la cantante, ha affidato ai social network il commovente messaggio di addio per colei che non era soltanto una collega, ma anche e soprattutto un’amica.

Il mondo della musica piange la morte di Maria Mendiola

Com’è difficile per me pubblicare questo post…. La mia cara Maria, artista meravigliosa, ma per me soprattutto… la mia amica, ci ha lasciati oggi. Le parole fanno fatica a uscire… posso solo ringraziare per tutto l’amore che ho ricevuto da te e dirti quello che tante volte ho avuto modo di dirti nella vita… ti voglio bene!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Nicola Scisciani morto a 12 anni in un incidente stradale, Tolentino in lutto

Nicola Scisciani morto a 12 anni in un incidente stradale, Tolentino in lutto

Napoli, le dichiarazioni di Mariano Cannio davanti al pm sulla morte del piccolo Samuele Gargiulo

Napoli, le dichiarazioni di Mariano Cannio davanti al pm sulla morte del piccolo Samuele Gargiulo

Il mondo del calcio piange la morte del grande Jimmy Greaves

Il mondo del calcio piange la morte del grande Jimmy Greaves

Nicolas Lorenzo Vona è morto a seguito di un bruttissimo incidente stradale

Nicolas Lorenzo Vona è morto a seguito di un bruttissimo incidente stradale

Si toglie la vita a soli quattordici anni dopo aver perso il suo cane

Si toglie la vita a soli quattordici anni dopo aver perso il suo cane

Mamma di Alessandra uccisa da una guardia giurata: la sua disperazione

Mamma di Alessandra uccisa da una guardia giurata: la sua disperazione

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso