La tragedia di Nadia Nadim

Nadia Nadim abbandona la diretta perché sua mamma è stata investita da un camion

La calciatrice danese Nadia Nadim ha abbandonato la diretta improvvisamente, dopo aver ricevuto la tragica notizia

Ha dell’incredibile e del tragico quanto accaduto nel pomeriggio di martedì scorso alla stella del calcio femminile Nadia Nadim. La campionessa era ospite in un programma della tv britannica dedicato ai mondiali in Qatar, quando improvvisamente ha abbandonato la diretta senza dare spiegazioni. Il motivo, si è scoperto solo dopo, era dei più drammatici.

La tragedia di Nadia Nadim

Nata in Afghanistan nel 1988, aveva abbandonato il suo paese di origine da piccola per via della guerra e dopo aver perso il papà. Nadia Nadim avevano poi trovato una seconda possibilità di vita in Danimarca, Paese che le ha accolte e che ha dato loro la nazionalità.

Nadia poi è cresciuta, benissimo, diventando una star del calcio femminile mondiale. Dopo aver giocato per anni in Inghilterra e in Francia, con le maglie di Manchester City e PSG, in questa stagione si è trasferita negli Usa per giocare con il Racing Louisville.

Personalità di grande spicco anche al di fuori del rettangolo verde da gioco, recentemente si è laureata in medicina, è ambasciatrice dell’Onu nel mondo e la rivista Forbes l’ha inserita nella lista delle sportive più influenti del mondo.

Nel pomeriggio di martedì scorso si trovava in Qatar, per fare un commento tecnico per un’emittente televisiva britannica sulla partita dei mondiali tra la sua Danimarca e la Tunisia.

In molti, però, hanno notato che nel bel mezzo della diretta, senza dare spiegazione alcuna, Nadia si è alzata ed ha abbandonato lo studio.

Il triste annuncio di Nadia Nadim

La tragedia di Nadia Nadim

Per ore nessuno, né la calciatrice né l’emittente stessa, ha spiegato i motivi di questo abbandono repentino. Circa 24 ore più tardi, a spiegare ciò che era successo, ci ha pensato la stessa Nadia Nadim pubblicando un annuncio tragico sui suoi canali social. Eccolo di seguito:

Martedì mattina mia mamma è rimasta uccisa in un incidente con un camion che l’ha investita mentre tornava a casa dalla palestra. Le parole non possono descrivere quello che sto provando. Ho perso la persona più importante della mia vita ed è successo in modo improvviso e inaspettato. Aveva solo 57 anni

La tragedia di Nadia Nadim

Era una guerriera che aveva combattuto per ogni centimetro della sua vita. Non mi ha dato la vita una ma due volte, e tutto ciò che sono è grazie a lei. Ho perso la mia casa e so che niente sarà mai più lo stesso. La vita è ingiusta e non capisco perché è successo a lei e perché in questo modo. Ti amo e ti rivedrò ancora.