Napoli bimbo annegato in piscina

Napoli, bimbo di 4 anni annegato nella piscina privata della sua abitazione

Napoli, bimbo di 4 anni caduto dalla finestra al primo piano: è annegato nella piscina della sua abitazione

Una vera e propria vicenda drammatica è avvenuta nel pomeriggio di ieri, sabato 23 maggio. Un bimbo di soli quattro anni, è annegato nella piscina della sua abitazione, dopo essere caduto dalla finestra al primo piano. Tutti i tentativi dei soccorritori per lui, sono risultati vani.

Napoli bimbo annegato in piscina

L’intera comunità è sconvolta da questa tragedia, ma soprattutto i familiari del piccolo, che lo avevano perso di vista per qualche istante, ma non avrebbero mai immaginato che sarebbe potuta accadere una cosa del genere.

In base alle informazioni che sono state rese note nelle ultime ore, il fatto è avvenuto a Varcaturo, una piccola località, in provincia di Napoli.

Napoli bimbo annegato in piscina

Il bambino era casa con i genitori, quando, all’improvviso lo hanno perso di vista per qualche istante e poco dopo si sono resi conto di ciò che era accaduto, ma per lui era ormai troppo tardi. Sul posto è stato chiesto l’intervento urgente del 118, che è arrivato all’abitazione in pochi minuti.

I soccorritori hanno provato a fare il possibile per cercare di salvarlo, ma anche il loro disperato tentativo di portarlo al vicino ospedale di Pozzuoli, si è rivelato del tutto vano. I medici infatti, dopo averlo rianimato per qualche minuto, ne hanno potuto dichiarare solamente il decesso.

Napoli bimbo annegato in piscina

Sul posto è arrivata anche una volante delle forze dell’ordine ed il magistrato ha posto sotto sequestro la piscina e tutta la zona vicina della casa, dove è avvenuta la tragedia ed hanno anche disposto l’autopsia sul corpo del piccolo, per fugare tutti i dubbi.

Secondo una prima ricostruzione, il bimbo era in casa con i genitori, quando all’improvviso lo hanno perso di vista per qualche secondo. È precipitato dalla finestra al primo piano della sua abitazione ed è caduto in piscina. I genitori e tutta la famiglia, sono sotto shock dall’accaduto.

Napoli bimbo annegato in piscina

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa tragica vicenda.

Bra, bimbo di 21 mesi caduto in piscina, ha rischiato di annegare: è ricoverato in condizioni critiche

Bra, bimbo di 21 mesi caduto in piscina, ha rischiato di annegare: è ricoverato in condizioni critiche