Neonata da sola sul treno

Neonata da sola sul treno: è successo a Ferrara

A Ferrara mamma non fa in tempo a far scendere il passeggino con la neonata dal treno: attimi di paura per la donna

Neonata da sola sul treno. La mamma era scesa a Ferrara, ma non aveva fatto in tempo a portare giù il passeggino dove c’era la sua piccola. Le porte del vagone si erano improvvisamente chiuse. E il treno era partito. Attimi di paura, poi per fortuna l’intervento della Polizia Ferroviaria che ha raggiunto la piccola.

Porte del treno chiuse

La bambina di pochi mesi viaggiava sul treno con la madre. La donna si trovava su un mezzo che da Codigoro viaggiava verso Ferrara. Ed era scesa alla fermata dell’ospedale di Cona.

Scendendo non aveva fatto in tempo a prendere il passeggino con la bambina a bordo, che subito le porte del convoglio si erano chiuse.

Potete anche solo immaginare la disperazione della donna, che ha provato in tutti i modi a fermare il treno, che però ormai era ripartito e non ha potuto far niente per fermarlo.

Neonata dorme nel passeggino

La donna, dopo un primo attimo di paura e panico comprensibili, ha subito cercato qualcuno che potesse darle una mano. E che potesse recuperare la sua piccola prima che le potesse succedere qualcosa di brutto.

Disperata, ha chiesto aiuto alla vigilanza dell’ospedale che ha contattato le forze di polizia. Sicuramente anche il capotreno è stato avvisato e magari qualcuno si è anche accorto, nel frattempo, della presenza di quel passeggino senza nessuno a sorvegliarlo.

La neonata da sola sul treno recuperata dalla Polizia Ferroviaria

La Polizia Ferroviaria è prontamente intervenuta per recuperare la povera piccola. La neonata, presa in consegna dagli agenti della Polfer intervenuti, hanno permesso a madre e figlia di ricongiungersi in brevissimo tempo.

Neonata da sola sul treno

Per fortuna una storia a lieto fine. Di sicuro la neonata di pochi mesi non si è accorta di nulla, se non di un po’ di trambusto e di facce nuove che l’hanno soccorsa.

Ma la mamma ricorderà a lungo questa brutta disavventura. Possibile che non ci fosse nessuno disponibile ad aiutarla per scendere dal treno con la neonata?

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Nubifragio ad Altamura: crolla un muro e si allagano le strade

Torino, Claudio Baima Poma uccide il figlio di 11 anni e poi si toglie la vita

Anziano viveva in condizioni terribili: è stato adottato dai suoi vicini

Alex Zanardi: aggiornamento sulle condizioni dell'atleta paralimpico

Roma, mamma e figlia muoiono durante il parto