La tragedia di Niko Giarratano

Niko Giarratano, giovane padre di 20 anni, morto per un incidente in moto

Ha provato a lottare con tutte le sue forze Niko Giarratano, ma dopo due giorni di agonia in ospedale, si è purtroppo dovuto arrendere

Ennesimo incidente stradale con una vittima giovanissima. Niko Giarratano, un ventenne di Trapani, ha perso la vita a seguito del terribile incidente in moto di cui era stato vittima lo scorso 24 agosto. Ha provato a lottare con tutte le sue forze, ma alla fine si è dovuto arrendere. Lascia una compagna ed una figlia piccola di soli 3 anni.

La tragedia di Niko Giarratano

Lo scorso 24 agosto, Niko era a bordo della sua motocicletta e stava percorrendo Via via Manzoni a Trapani, nel territorio di Erice Casa Santa. Quando si trovava a transitare nei pressi della filiale della banca Monte dei Paschi di Siena, si è scontrato frontalmente contro un’auto che proveniva in senso opposto.

Immediato il soccorso dei presenti sul luogo dell’incidente e dei sanitari del 118 che, allertati dai testimoni, hanno raggiunto il posto in pochi minuti.

Le condizioni del ragazzo sono sembrate fin da subito drammatiche, ma il suo cuore batteva ancora e quindi è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani.

Lì è rimasto per un giorno, finché le sue condizioni non si sono aggravate al punto da rendere necessario un suo trasferimento all’ospedale di Palermo.

Lo spostamento, insieme agli sforzi dei medici per cercare di salvare la sua vita, tuttavia non sono serviti a nulla. Due giorni dopo l’incidente, il cuore di Niko Giarratano si è fermato per sempre.

Il dolore della sorella di Niko Giarratano

La tragedia di Niko Giarratano

Niko Giarratano, come detto, aveva solo 20 anni. Era conosciuto e stimato da tutti nella sua città, come testimoniano i tanti messaggi di affetto e cordoglio apparsi nelle ultime ore, soprattutto sui social network.

Aveva una compagna e una bimba piccola di soli 3 anni, che ora dovrà crescere senza il suo papà.

La tragedia di Niko Giarratano

Tutta la disperazione della famiglia di Niko si legge nel post struggente pubblicato da suo sorella sui social.

Non abbandonarmi mai, non lasciarmi mai sola. Ti chiedo solo di essere nonostante tutto il mio pilastro, mio fratello ma soprattutto di essere nonostante tutto un Padre. Buonanotte sangue mio! Non lasciarmi mai e qualche volta vienimi a trovare che in questo momento ho solo bisogno di te! Ti amo pazzo e ti amerò per sempre! Buonanotte angelo mio!