daniel morto

Non ce l’ha fatta a sopravvivere il piccolo Daniel, il bimbo scomparso insieme al nonno

Spagna, dopo 6 lunghi giorni di agonia e dopo il ritrovamento in auto, il piccolo Daniel è morto a soli 22 mesi

Si è conclusa nel peggiore dei modi la triste vicenda del piccolo Daniel, il bimbo di soli 22 mesi, che era scomparso insieme al nonno Antonio. L’uomo pare che abbia avuto un malore alla guida del suo veicolo e solo stati ritrovati solo 20 ore più tardi.

daniel morto

Il bambino, al suo arrivo in ospedale, sembrava dare segni di miglioramento. Però dalla TAC e dagli esami di routine, i risultati hanno allarmato i medici.

I fatti si sono verificati pochi giorni fa, nella città di Huelva, che si trova in Spagna. L’uomo di 55 anni era uscito con il nipotino proprio come facevano spesso.

Tuttavia, forse a causa di un malore improvviso, non è più riuscito a mettersi in contatto con i suoi familiari. Questi ultimi hanno cercato di chiamarlo a lungo, ma visto che le telefonate non hanno mai avuto una risposta, hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine.

daniel morto

Gli agenti si sono subito messi alla ricerca dei due scomparsi, ma è solo 20 ore più tardi che li hanno ritrovati. Il piccolo era chiuso in auto ed il signore era ormai senza vita.

Antonio in realtà soffriva di diabete e negli ultimi giorni era andato in due ospedali diversi, perché accusava dei malesseri. Sembrerebbe che, a causa del sovraffollamento, sia stato sempre rimandato a casa.

Il decesso del piccolo Daniel, dopo 6 giorni di agonia

La famiglia ha fatto sapere che l’uomo ha avuto un grave problema sul lavoro, che lo ha costretto ad andare in pensione anticipata. Questo lo ha portato a problemi di depressione ed una volta ha anche cercato di togliersi la vita.

Tuttavia, non credono alla possibilità che possa aver fatto del male al nipotino, perché per lui era la sua unica ragione di vita. Quando hanno trovato il piccolo era in ipotermia, i medici lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale Virgen del Rocio. Una volta lì ha anche iniziato a piangere.

daniel morto

Credevano che ce l’avrebbe fatta, ma dagli esami di routine, i risultati non hanno dato molte speranze. Alla fine, dopo 6 lunghi giorni di agonia, il piccolo Daniel ha esalato il suo ultimo respiro. Dall’autopsia sul corpo del nonno è emerso che probabilmente ha perso la vita per cause naturali, forse un malore prima del sinistro in auto.