silvia morta

Oleggio, Silvia non ce l’ha fatta: si è spenta in ospedale dopo diversi giorni di agonia

Oleggio, Silvia non ce l'ha fatta: ha perso la vita a 14 anni dopo diversi giorni di agonia in ospedale

Una notizia triste ha scosso l’intera comunità di Oleggio, comune in provincia di Novara. Purtroppo Silvia, una ragazza di soli 14 anni, ha perso la vita in ospedale dopo diversi giorni di ricovero. Un decesso drammatico, che ha sconvolto anche i medici. Loro hanno provato a fare il possibile per salvarle la vita.

silvia morta

Un evento tragico, che ha spezzato i cuori di tutti. L’adolescente a breve avrebbe festeggiato il suo quindicesimo compleanno, ma un terribile incidente l’ha strappata via troppo presto dall’affetto dei suoi cari.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, la sua improvvisa e prematura morte, è avvenuta nella giornata di ieri, giovedì 18 febbraio.

Silvia era ricoverata in ospedale da sabato 13 febbraio, poiché era stata investita mentre era in sella alla sua bici per la strade di Oleggio. La sua situazione è apparsa critica sin da subito ed infatti, alcuni presenti hanno lanciato in fretta l’allarme ai soccorritori.

silvia morta

I sanitari sono arrivati sul posto in pochi minuti. Hanno stabilizzato la ragazza e subito dopo l’hanno trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Novara. Dove purtroppo, vista la sua situazione, è entrata in coma.

I medici in questi giorni hanno provato a fare il possibile per salvarla, ma il suo cuore, alla fine, ha cessato di battere per sempre. Il sindaco di Oleggio, Andrea Baldassini, ha voluto rendere pubblica una nota, per mostrare la sua vicinanza alla famiglia, in questo momento di profondo dolore.

Il messaggio del primo cittadino per la morte di Silvia

Dedico un pensiero mio e di tutta la nostra città a Silvia, che non aveva neppure 15 anni. Una ragazza così giovane che perde la vita a causa di un incidente, è sempre una tragedia che colpisce in maniera drammatica la famiglia, ma anche l’intera comunità, gli amici, i compagni di classe, gli insegnanti e tutte quelle persone che hanno avuto il privilegio di conoscerla.

Era un fiore che stava per sbocciare e mostrare a tutti il suo meraviglioso potenziale, reciso prima del tempo.

silvia morta

Aveva però già iniziato a far vedere chi era: gli amici e la famiglia la descrivono come una ragazza solare, responsabile e sempre pronta ad aiutare gli altri. Questa è una perdita per l’intera comunità.

Piera Maggio e la rabbia contro Quarto Grado: le parole inviate a Gianluigi Nuzzi

Piera Maggio e la rabbia contro Quarto Grado: le parole inviate a Gianluigi Nuzzi

Caso Denise Pipitone: la Procura torna ad indagare sull'Hotel Ruggero II

Caso Denise Pipitone: la Procura torna ad indagare sull'Hotel Ruggero II

Costantino Vitagliano a lutto: è morto suo papà Orazio

Costantino Vitagliano a lutto: è morto suo papà Orazio

Oggi il piccolo Lorys Stival avrebbe compiuto 14 anni

Oggi il piccolo Lorys Stival avrebbe compiuto 14 anni

Quarto Grado: le ultime dichiarazioni dell'ex pm Maria Angioni

Quarto Grado: le ultime dichiarazioni dell'ex pm Maria Angioni

Caso Denise Pipitone: Alberto Matano fa luce sulle bugie di Gaspare Ghaleb

Caso Denise Pipitone: Alberto Matano fa luce sulle bugie di Gaspare Ghaleb

Autopsia di Andrea Pignani: come è morto il killer di Ardea

Autopsia di Andrea Pignani: come è morto il killer di Ardea