Omicidio Ornella Pinto

Ornella Pinto, uccisa dal padre di suo figlio: l’uomo si è presentato in caserma e ha confessato

Ornella Pinto, donna e madre di 42 anni, uccisa brutalmente dal suo compagno con oltre 10 coltellate

Ornella Pinto, il nome di una donna di 39 anni, che va ad aggiungersi a quelli delle vittime di femminicidio del 2021. Il 13 marzo questa madre si è spenta al Cardarelli di Napoli.

Omicidio Ornella Pinto
Credit: Facebook

Erano le 4:00 del mattino, quando l’uomo con cui conviva da anni e con il quale aveva un bambino di 4 anni, ha deciso di mettere fine alla sua vita, pugnalandola 12 volte. Pinotto Iacomino, questo il nome del 42enne, è poi fuggito dall’abitazione, lasciando Ornella in fin di vita e il loro bambino a dormire in un’altra stanza.

Con le ultime forze che aveva, la donna è riuscita a chiamare la sorella, che ha poi allarmato i soccorsi. Pinto è stata portata con immediata urgenza alla struttura sanitaria, dove i medici hanno individuato delle gravi lesioni polmonari. Da qui, la decisione di procedere con un’intervento, con la speranza di salvarle la vita.

Purtroppo, il cuore di Ornella Pinto non ha retto. La donna è morta alle ore 10.35 per arresto cardiaco.‍

Pinotto Iacomino, nel frattempo, si è presentato alle autorità, confessando di aver ucciso sua moglie. È entrato nella stazione dei Carabinieri di Montegabbione ( Terni), con le mani e i vestiti sporchi di sangue. Aveva provato ad allontanarsi da Napoli, ma poi forse aveva capito di non avere scampo.

Omicidio Ornella Pinto
Credit: Facebook

I due convivevano da circa sei anni e avevano un bimbo di 4 anni, ma la loro relazione era giunta al capolinea e Iacomino questo non voleva accettarlo. Agli occhi di tutti, apparivano come una coppia tranquilla e senza problemi, ma tra le mura di casa le cose non era affatto così.

L’uomo è stato arrestato e accusato di omicidio volontario.

Morte Ornella Pinto: le parole del sindaco

Il Sindaco Luigi De Magistris, dopo quanto accaduto, ha voluto esprimere il cordoglio dell’intera comunità:

Omicidio Ornella Pinto
Credit: pixabay.com

Ancora un brutale femminicidio a Napoli, ad opera di chi dovrebbe amare la propria compagna invece di odiarla al punto di ucciderla. Le donne, in questa pandemia, stanno pagando un prezzo altissimo sulla loro pelle. Esprimo a nome mio e di tutta la città profondo dolore e cordoglio per il brutale omicidio di Ornella e ci stringiamo attorno ai suoi veri affetti.

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Terni, Laura Anasetti è morta a 36 anni, colpita da un malore dopo il parto

Terni, Laura Anasetti è morta a 36 anni, colpita da un malore dopo il parto

Va da Zara e viene arrestata

Va da Zara e viene arrestata

Adottano i tre figli della vicina deceduta

Adottano i tre figli della vicina deceduta

Previsioni meteo, maltempo in arrivo: quali sono le regioni a rischio

Previsioni meteo, maltempo in arrivo: quali sono le regioni a rischio

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morto Saginaw Grant

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morto Saginaw Grant

Il difficile passato di Marcel Jacobs, colui che ha portato in Italia la gara regina delle Olimpiadi

Il difficile passato di Marcel Jacobs, colui che ha portato in Italia la gara regina delle Olimpiadi