bimba dettagli

Pescara, i nuovi dettagli sulla morte della bimba di 13 mesi caduta dal balcone mentre era in vacanza

Emersi nuovi dettagli sulla tragica morte della bimba di 13 mesi precipitata dal balcone dell'hotel

Sono emersi nuovi tristi dettagli sulla vicenda della bimba di appena 13 mesi che è caduta dal balcone, mentre era in vacanza con i genitori. Purtroppo a causa del violento impatto con il suolo, all’arrivo dei sanitari per lei non c’è stato nulla da fare. È deceduta sul colpo.

bimba dettagli

L’intera comunità al momento è in lutto per la perdita subita. Il sindaco ha scritto diversi messaggi sui social, per mostrare affetto e vicinanza alla famiglia.

La piccola Giulia Maiano era in vacanza a Sharm El Skeik, insieme al papà Silvio e alla mamma Veronica. Erano nel resort Nubian Village.

Lo scopo di queste persone era quello di passare del tempo insieme, all’insegna del divertimento e della spensieratezza. Fino a quel momento per loro, tutto stava procedendo per il meglio e non era accaduto nulla di insolito.

bimba dettagli

Tuttavia, il dramma si è consumato nella serata di mercoledì 18 maggio. I genitori con la loro bambina, erano al ristorante dell’albergo che si trova al terzo piano. Giulia era tra le braccia del papà.

Ad un certo punto però, quando sono usciti nella terrazza, è avvenuto l’impensabile. A causa di un movimento brusco della piccola, l’uomo non è riuscito a trattenerla. Per questo è precipitata dal terzo piano dell’hotel, perdendo la vita praticamente sul colpo.

Bimba di 13 mesi morta cadendo dal balcone: le indagini

La triste notizia è stata diffusa solo nelle ultime ore. Nel frattempo il resto dei familiari della piccola, si è recato in Egitto in attesa di tutte le procedure necessarie per riportare in Italia il corpicino.

Inoltre, anche le autorità locali stanno portando avanti tutte le indagini del caso. Il sindaco di Pianella, comune in cui vive la famiglia, sconvolto dalla perdita, in un’intervista con il quotidiano Il Pescara, ha dichiarato:

bimba dettagli

Abbiamo sperato fino alla fine che il fatto potesse essere smentito o ridimensionato, ma purtroppo non è stato così. La comunità si stringe al dolore di tutte le famiglie coinvolte in questa terribile tragedia, che è una tragedia collettiva. Siamo rimasti profondamente colpiti.