bambina vacanza

Tragedia in vacanza: bambina di 13 mesi muore cadendo dal balcone, mentre era tra le braccia del padre

Tragedia in vacanza, una bambina di soli 13 mesi è precipitata dal balcone dell'hotel in cui alloggiava con i genitori

Una vacanza per una famiglia che vive in Abruzzo si è trasformata in una tragedia. Purtroppo la bambina di appena 13 mesi è caduta dal balcone della loro stanza, mentre era tra le braccia del padre. Purtroppo è deceduta sul colpo, a causa del violento impatto con il suolo.

bambina vacanza

La vicenda ha sconvolto migliaia di persone. L’intera famiglia al momento è andata in Egitto per poter eseguire tutte le procedure necessarie per il rientro in Italia della salma.

Stando alle informazioni rese note dal quotidiano locale Il Centro, la tragedia si è consumata un paio di giorni fa. In un resort che si trova a Sharm El-Sheik, in Egitto. La famiglia vive nel piccolo comune di Pianella, in provincia di Pescara.

I genitori avevano deciso di fare una vacanza insieme alla loro bimba. Lo scopo era proprio quello di passare del tempo all’insegna del divertimento e del relax. Fino a quel momento non era accaduto nulla di insolito.

bambina vacanza

Tuttavia, da una prima ricostruzione, sembrerebbe che la piccola chiamata Giulia Maiano, si trovasse in braccio al padre. Erano usciti fuori al balcone della loro stanza. Purtroppo per cause ancora da chiarire, è caduta ed è precipitata nel vuoto.

All’arrivo dei medici per lei non c’è stato più nulla da fare. La bambina è morta sul colpo per i traumi riportati.

Bambina di 13 mesi morta in vacanza: le indagini e il messaggio del sindaco

La famiglia si è recata in Egitto per aiutare i genitori della piccola, affinché possano concludere al più presto tutte le pratiche. Il corpicino dovrebbe tornare in Italia nei prossimi giorni.

Nel frattempo anche le autorità locali stanno portando avanti tutte le indagini del caso. Il sindaco di Pianella, Sandro Marinelli, sconvolto dalla notizia, in un’intervista con il quotidiano Il Pescara, ha dichiarato:

bambina vacanza

Abbiamo sperato fino alla fine che il fatto potesse essere smentito o ridimensionato, ma purtroppo non è stato così. La comunità si stringe al dolore di tutte le famiglie coinvolte in questa terribile tragedia, che è una tragedia collettiva. Siamo rimasti profondamente colpiti.