Ecco il perché Giusepe Forciniti ha ucciso sua moglie

Pordenone: ecco quale sarebbe il movente di Giuseppe Forciniti

Sua moglie, la scorsa estate, aveva scoperto che Giuseppe Forciniti la tradiva, così era andata via da casa

Una vicenda che ha sconvolto la comunità di Roveredo in Piano, in provincia di Pordenone, è accaduta lo scorso 25 novembre, proprio nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Giuseppe Forciniti, infermiere di 33 anni originario della Calabria ma residente al nord ormai da molti anni, ha ucciso sua moglie a coltellate.

Ecco il perché Giusepe Forciniti ha ucciso sua moglie

Aurelia Laurenti, questo era il nome della vittima di questo ennesimo caso di femminicidio accaduto in provincia di Pordenone. L’uomo con cui era sposata e con il quale conviveva da 7 anni, ha deciso di porre fine definitivamente alla vita della 30enne, a colpi di coltello da cucina.

Ecco il perché Giusepe Forciniti ha ucciso sua moglie
Credit: telefriuli

Riguardo alla dinamica, è venuto a galla che Forciniti la sera di mercoledì scorso, ha accompagnato i due figli della coppia da suo cognato. Dopodiché è tornato a casa ed ha compiuto l’efferato gesto. Subito dopo si è recato in questura con le mani e i vestiti ancora sporchi del sangue di sua moglie.

In primo luogo ha provato ad ingannare gli inquirenti, prima riportando che la coppia aveva subito un aggressione da parte di alcuni intrusi in casa, poi addirittura ha detto che era lui il colpevole, ma che si stava soltanto difendendo dall’aggressione di sua moglie.

Credit video: 7GoldTelePadova – Youtube

L’assenza di segni di colluttazione sul suo corpo e il fatto che avesse prima accompagnato i bambini dal cognato, avevano già reso tutto chiaro agli agenti. Era lui il colpevole ed è stato subito arrestato con l’accusa di omicidio volontario pluriaggravato.

Il movente di Giuseppe Forciniti

Ecco il perché Giusepe Forciniti ha ucciso sua moglie

Rimane da indagare su quale sia stato il movente che ha spinto l’uomo ad uccidere così brutalmente la sua compagna di vita e madre dei suoi figli. A cercare di fare chiarezza su questi interrogativi, sono arrivate alcune dichiarazioni del papà della donna uccisa, il signor Giuseppe Laurenti.

L’uomo ha spiegato che nella scorsa estate, sua figlia aveva controllato il telefono di suo marito e aveva trovato le prove schiaccianti di almeno una relazione extra coniugale portata avanti dall’infermiere di 33 anni.

A seguito di quella scoperta, la donna era andata via di casa portando con sé i suoi bambini. Dopo aver trascorso del tempo nella casa dei genitori, la donna aveva deciso, a malincuore, di tornare a vivere con l’uomo, solamente per il bene dei bambini. Col senno di poi, non avrebbe potuto sbagliarsi di più.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"