omicidio claudia corrieri

Prato, nuovi dettagli sull’omicidio di Claudia Corrieri: mamma di 38 anni

Omicidio-suicidio di Prato, emersi nuovi dettagli su ciò che è accaduto a Claudia Corrieri, mamma di 38 anni

Sono ancora in corso le indagini per l’omicidio-suicidio, avvenuto a Prato, lo scorso giovedì: gli inquirenti hanno scoperto nuovi dettagli su ciò che è accaduto a Claudia Corrieri. Ora infatti stanno lavorando per cercare di capire bene cosa è successo nell’abitazione, prima della tragedia. Stanno visionando anche le telecamere della zona.

omicidio claudia corrieri
CREDIT: FACEBOOK

Il dramma di questa famiglia è avvenuto lo scorso 17 settembre, nella loro abitazione a Briglia di Vaiano. Leonardo Santini, il compagno, dopo aver ucciso la donna si è tolto la vita, gettandosi da un ponte.

Secondo le informazioni emerse nelle ultime ore, le forze dell’ordine hanno scoperto che l’uomo ha portato la bambina a casa dei suoi genitori, solo dopo aver ucciso la mamma. Era in casa nel momento in cui è avvenuto l’omicidio.

Gli inquirenti, infatti, tramite alcuni filmati di sorveglianza, hanno scoperto nuove informazioni. Hanno visto che la macchina di Leonardo Santini, è passata su quella strada, una sola volta. In base a queste nuove scoperte, è venuto fuori che i due hanno avuto una furiosa lite, proprio mentre la piccola era in casa.

omicidio claudia corrieri
CREDIT: FACEBOOK

Inoltre, è probabile anche che la tragedia sia avvenuta durante la notte, mentre la bimba stava dormendo. L’uomo, disoccupato di 50 anni, subito dopo ha scritto un biglietto, che hanno trovato i carabinieri ed è uscito di casa.

Intorno alle 9 del mattino, ha accompagnato la figlia a casa dei nonni e subito dopo si è recato a San Marcello Pistoiese e si è tolto la vita gettandosi, dal ponte sul torrente Lima.

Morte Claudia Corrieri: i primi risultati dell’autopsia

CREDIT: GIOVANNI PANZA

Gli inquirenti hanno sottoposto il corpo della giovane mamma all’esame autoptico. Dai primi risultati è emerso che la donna è stata colpita con un pesante corto contundente ed un’arma da taglio.

Gli inquirenti hanno scoperto che ha riportato diversi traumi alla testa, dovuti proprio alle tante volte in cui l’uomo l’ha colpita, proprio in quella zona. Però, è venuto anche fuori che il suo decesso è legato ad una ferita alla gola.

omicidio claudia corrieri

Purtroppo, nonostante le ricerche delle forze dell’ordine, quest’arma da taglio, che ha procurato la morte di Claudia Corrieri, non si riesce ancora a trovare.

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Lutto per la star del cinema Robert Redford: James, suo figlio, è morto

Il killer di Lecce, Antonio De Marco vuole raccontare tutta la verità

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

Coronavirus: ricoverato 15enne di Avellino in gravi condizioni

Disoccupato trova uno zaino con 7000 euro e lo porta in Questura: premiato con 700 euro

Nuovo dpcm, accesso ai parchi: bambini fino ai 14 anni solo con un adulto