Riscatto laurea gratis per i nati tra il 1980 e 2000

Riscatto laurea gratis? Arriva proposta del sottosegretario all'Economia Barretta. Ma non tutti potranno beneficiare: ecco chi ne ha diritto

Vogliamo parlarvi di un argomento che sta a cuore a molti giovani: il riscatto laurea gratis. Per chi non lo sapesse, bisogna dire che il nostro ordinamento prevede la possibilità di riscattare i contributi dei corsi universitari, dopo il conseguimento della laurea.

riscatto-laurea-gratis

Cos’è il riscatto laurea?


ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!
Il riscatto laurea non è altro che la possibilità di convertire gli anni di studio universitario in anni utili da poter sommare a quelli di lavoro per raggiungere l’anzianità contributiva. Ovviamente, chi riscatta la laurea, riesce ad andare in pensione un po’ prima.

Riscatto laurea: quanto costa?

Nella Legge di Bilancio 2017 n° 232/2016 art. 1 c. 195/198 viene “riconosciuta la  possibilità di cumulare tutti i contributi versati in gestioni diverse, ivi inclusi i periodi di riscatto della laurea, ai fini della pensione di vecchiaia o anticipata”. Ma questa operazione ha dei costi abbastanza alti. In alcuni casi possono arrivare addirittura a 40 – 50 mila euro. Per calcolare il costo di riscatto laurea basta sapere che è pari al contributo obbligatorio che il dipendente versa attualmente (32,72% per lavoro parasubordinato e 33% se si tratta di lavoro dipendente).

Riscatto laurea gratis. Le novità

La nuova proposta di legge (presentata da Fratelli d’Italia) mira ad abbattere i costi per il riscatto laurea. La proposta, firmata dal parlamentare Deidda (FDI) e da alcuni suoi colleghi, vorrebbe un riscatto laurea gratis per tutti ma si limita, per adesso a cercare di dare una risposta ai cosiddetti Millenials 8 (i nati tra il 1980 e il 2000).

Il disegno di legge punta a garantire un riscatto laurea gratis per i nati dopo il 1980.  A spiegarlo meglio sul Messagero è Andrea Bassi:

“L’idea è anche quella di provare a ragionare su una misura che sia in qualche modo anche retroattiva, ossia copra chi, essendo nato dopo il 1980, ha già conseguito una laurea senza uscire fuori corso. Si tratta di una contribuzione gratuita fissa per gli studenti universitari che completano, entro la durata legale, il proprio percorso di studi.”

Andrea mette in chiaro i due punti fermi della proposta per il riscatto laurea gratis 1980:

  • gli unici a beneficiare del provvedimento riscatto laurea gratis per i giovani saranno i Millenials (i nati tra il 1980 e il 2000)
  • sarà lo Stato a farsi carico dei contributi figurativi da versare all’INPS. La condizione, però, è che i beneficiari del riscatto laurea gratis per i giovani devono aver finito l’università nei tempi prestabiliti. Restano fuori, dunque, gli studenti fuori corso.

A questo punto non ci rimane far altro che aspettare. Cosa ne pensate della proposta? Dite la vostra nei commenti.

E se volete sapere di più sui vostri diritti, leggete qui come richiedere l’assegno mensile per diabetici. Avete voglia di conoscere le ultime notizie sulle pensioni? Leggete cosa ha detto Matteo Salvini sulla nuova legge.