Ristoranti in conformità alle misure anti-Coronavirus

L’apertura dei ristoranti anche a cena? Il Cts frena, ora deciderà il Governo

Sì alla riapertura dei ristoranti anche nella fascia serale? A chi competerà la decisione finale

Il Comitato Tecnico Scientifico dispone nuove regole per l’apertura a pranzo dei ristoranti in zona arancione e serale in quella gialla. Non un via libera degli esperti, che rimarcano come nel verbale della riunione del 26 gennaio vi siano, anzi, indicate alcune considerazioni sull’inasprimento delle misure anti-contagio, rapportandole alle proprietà strutturali dei locali e alla tipologia del servizio reso. A esprimersi su eventuali aperture dovrà essere necessariamente il Governo.

Ristoranti: l’appello di Confesercenti e Confcommercio

Ristoranti e ristoratori ai tempi del Covid

Il Cts ha preso campo successivamente alle richieste pervenute, mediante il ministero dell’Interno e dello Sviluppo economico, anche da parte delle associazioni di categoria di Confesercenti e Confcommercio.

Distinzione coi bar

Chiusura ristoranti per Coronavirus

Sulla riapertura di esercizi pubblici, il Cts ha indicato che una rimodulazione dei pacchetti potrebbe incidere sull’efficacia nella mitigazione del rischio. In merito alla rimodulazione rimanda le valutazioni al decisore politico.

A ogni modo, andrebbero prese in considerazione le varie tipologie di esercizi pubblici distinguendo tra bar e ristoranti.

La proposta di Fratelli d’Italia

Ristoranti

I capigruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati e al Senato, Francesco Lollobrigida e Luca Ciriani, nonché il capogruppo di FdI in Commissione – Attività produttive, Riccardo Zucconi hanno annunciato che il partito presenterà un ordine del giorno e un emendamento al decreto approvato lo scorso 14 gennaio e all’esame del Senato per chiedere la riapertura fino alle ore 22 dei ristoranti nelle zone gialle, e nelle ore diurne per i locali dotati di spazi con tavolo nelle zone arancioni. Il tutto in piena conformità ai provvedimenti di sicurezza adottati.

Ristoranti: la soddisfazione di Giovanni Toti

Giovanni Toti contro la Azzolina

Su Facebook il presidente della Regione Liguria e vice presidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti, accoglie in termini positivi il parere del Comitato Tecnico Scientifico sulla chiusura dei ristoranti a cena nelle zone gialle e in quella diurna nelle zone arancioni. Lo avevano chiesto a più riprese e sono soddisfatti. Auspicano che il Governo dia subito il nulla osta, così da permettere alle attività di lavorare.

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Bimba di 5 mesi morta in un incidente stradale in Bulgaria, viveva con la famiglia a Padova

Bimba di 5 mesi morta in un incidente stradale in Bulgaria, viveva con la famiglia a Padova

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi