Ritrovata Elena Nemteanu

Ritrovata Elena Nemteanu, la 17enne scomparsa il 7 agosto a Grosseto

Le autorità hanno rintracciato e trovato Elena Nemteanu, scomparsa da Grosseto due mesi fa

Grosseto, ritrovata la 17enne scomparsa lo scorso 7 agosto. La polizia ha rintracciato Elena Miruna Nemteanu in una casa con altre persone. Gli agenti ora stanno ora indagando per cercare di capire cosa sia accaduto e cosa abbia portato la giovane ad allontanarsi da casa e a scomparire per due mesi.

Ritrovata Elena Nemteanu
Credit: Facebook

I genitori della 17enne potranno finalmente riabbracciarla. Secondo le prime notizie riportate, le sue condizioni di salute non sono compromesse e i medici dell’ospedale Misericordia, hanno provveduto a sottoporla alle dovute visite.

La vicenda di Elena è accaduta la sera del 7 agosto, quando la ragazza, vestita da sera, con un paio di scarpe da ginnastica bianche e con una borsetta in mano, è scesa per strada e si è dileguata. Il padre ha provato a raggiungerla, per chiederle spiegazioni, ma da quell’istante della 17enne si sono perse le tracce. Non aveva con se nulla, ne soldi, ne cellulare.

Ritrovata Elena Nemteanu
Credit: Facebook

Le autorità hanno subito dato il via alle indagini e dopo due mesi, sono riuscite a rintracciarla.

L’esposto in Procura della famiglia di Elena Nemteanu

Credit: ToscanaTV – Youtube

La famiglia di Elena aveva perfino presentato un esposto per sequestro di persona. La mamma Mihaela non è mai riuscita a trovare una spiegazione al suo comportamento. Sua figlia non sarebbe mai scappata via di casa, tagliando i contatti con loro per tutto questo tempo. La donna ha sempre pensato che Elena fosse stata rapita.

Per il momento, non si hanno notizie riguardo le persone che ospitavano Elena. Saranno le autorità adesso ad indagare per trovare spiegazioni su quanto accaduto.

Ritrovata Elena Nemteanu
Credit: Chi l’ha visto?

Un incubo che finalmente è finito e che per mesi ha tenuto la comunità di Grosseto con il fiato sospeso. La storia di Elena era stata trasmessa anche dal noto programma tv Chi l’ha visto?.

Diverse piste, poi rivelatesi sbagliate, avevano fatto sperare ai genitori di poter riabbracciare la loro bambina. Adesso, finalmente, potranno farlo.

Notizia in aggiornamento.

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

Lutto per la star del cinema Robert Redford: James, suo figlio, è morto

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Il killer di Lecce, Antonio De Marco vuole raccontare tutta la verità

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Dichiarato morto, neonato inizia a piangere prima della sepoltura