Morto l'attore e comico Robert Saget

Robert Saget, attore e comico statunitense, trovato morto in albergo: aperta un’indagine

La Polizia di Orlando, in Florida, ha rivenuto il corpo senza vita di Robert Saget nel pomeriggio dello scorso 9 gennaio

Gli Stati Uniti D’America e il mondo intero dello spettacolo piangono la morte di Robert Saget, attore, conduttore televisivo, comico e regista americano di grandissimo successo. La Polizia di Orlando ha trovato il suo corpo privo di vita in un albergo, dopo che il personale aveva lanciato l’allarme nella mattinata di domenica 9 gennaio.

Morto l'attore e comico Robert Saget

Ad annunciare la scomparsa, prematura ed improvvisa, della star della televisione e del cinema statunitensi, ci ha pensato il suo entourage, che ha parlato anche a nome della famiglia. In una nota pubblicata dall’agenzia si legge:

Siamo devastati nel confermare che il nostro amato Bob è morto oggi. Era tutto per noi e vogliamo che voi sappiate quanto amava i suoi fan, esibirsi dal vivo e riunire persone di ogni ceto sociale.

A fare invece chiarezza sulla morte e sulle sue cause, ci ha pensato direttamente il dipartimento dello sceriffo. In una breve dichiarazione su Twitter, l’ufficio ha dichiarato:

Oggi, i i nostri uomini sono stati chiamati al Ritz-Carlton Hotel di Orlando, per via di un uomo che non rispondeva alle chiamate in una stanza d’albergo. L’uomo è stato identificato come Robert Saget e dichiarato morto sul posto. Gli investigatori non hanno trovato segni di violenza o tracce di droghe.

La carriera di Robert Saget

Morto l'attore e comico Robert Saget

Naturalmente è stata aperta un’indagine per capire come sia avvenuto il decesso dell’amatissimo attore. Robert Saget amava tantissimo il suo lavoro e lo ha portato avanti fino al suo ultimo giorno.

Se si trovava ad Orlando, infatti, era proprio perché la sera prima di morire si era esibito in uno stand-up show a Ponte Vedra Beach, riscuotendo come sempre un grande successo.

Morto l'attore e comico Robert Saget

Senza dubbio la televisione era il suo ambiente naturale. Ma in passato aveva saputo muoversi egregiamente anche sul grande schermo. Il suo esordio era arrivato proprio al cinema, nel 1981, quando recitò nel film Che Fatica Essere Lupi, diretto da Larry Cohen. Poi nell’87 ha recitato nel film Prognosi Riservata e nel 2003 in Scemo & più scemo – Iniziò così…

Per quanto riguarda la televisione, verrà ricordato soprattutto per Gli amici di papà, Le amiche di mamma e, più di tutti, per essere stato la voce narrante nella versione originale di How I Met Your Mother.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"