mamma auto

Roma, mamma e bimbo di 7 mesi travolti da un’auto: ricoverati in codice rosso

Dramma a Roma, mamma e bimbo di 7 mesi sono stati travolti da un'auto, mentre cercavano di attraversare la strada

Sono stati momenti di grande paura e panico quelli che hanno vissuto una mamma e il suo bimbo di 7 mesi. Mentre cercavano di attraversare una strada, nella zona est di Roma, sono stati investiti da un’auto. I medici li hanno trasportati in ospedale, ma per fortuna nessuno è in pericolo di vita.

mamma auto

Gli agenti intervenuti sul luogo in cui è avvenuto il sinistro, al momento sono a lavoro per ricostruire la dinamica. Inoltre, hanno anche ascoltato i racconti di alcuni testimoni.

Stando alle informazioni rese note da alcuni media locali, i fatti sono avvenuti intorno alle 9 del mattino di martedì 6 settembre. Precisamente lungo via Casale di San Basilio, nella parte Est della città di Roma.

La donna di origini nigeriane stava spingendo il passeggino e stava cercando di attraversare verso via Tiburtina.

mamma auto

Quando all’improvviso, per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, ha visto la persona alla guida della macchina che andava verso di loro. Ha provato in tutti i modi a spostare il figlio.

Purtroppo però, lo scontro è stato molto violento. L’automobilista si è subito fermato per prestare i primi soccorsi. Inoltre, gli altri passanti, vista la gravità dei fatti, hanno allertato tempestivamente i sanitari e gli agenti.

Mamma e bimbo di 7 mesi investiti: le condizioni

I soccorritori sono arrivati sul posto in pochissimi minuti. In un primo momento li hanno stabilizzati sul posto e solo successivamente hanno trasportato la mamma e il bambino d’urgenza al Policlinico Umberto I.

Una volta arrivati in ospedale, i due hanno ricevuto tutte le cure necessarie. Nonostante la gravità dell’accaduto, nessuno dei due risulta essere in gravi condizioni di salute. Stanno bene e molto presto potranno anche tornare a casa.

mamma auto

Sul luogo in cui è avvenuto il sinistro, sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che ora sono a lavoro per ricostruire la dinamica. Il conducente del veicolo rischia una denuncia. I poliziotti, inoltre, stanno anche ascoltando i racconti di alcuni testimoni.