bambina padre

Salerno, bambina di 2 anni caduta da una finestra al terzo piano: arrestato il padre

Dramma a Salerno, bambina di 2 anni caduta dalla finestra di casa: svolta improvvisa sul caso, gli agenti hanno arrestato il padre

C’è una svolta improvvisa dietro la vicenda avvenuta nella mattinata di ieri, domenica 30 ottobre. Gli agenti hanno arrestato il padre della bambina di 2 anni, che è caduta dalla finestra della casa al terzo piano. Le sue condizioni, nonostante la gravità dei fatti, non desterebbero preoccupazione.

bambina padre

L’episodio che sin da subito è apparso molto strano, ha avuto una svolta improvvisa. Al momento le forze dell’ordine, stanno cercando di valutare la posizione dell’uomo.

Stando alle informazioni rese note da alcuni media locali, i fatti sono avvenuti intorno alle 10 di domenica 30 ottobre. Precisamente in una palazzina che si trova in corso San Vincenzo Ferreri, a Fisciano, nella provincia di Salerno.

La piccola è caduta da una finestra della casa, ma le sue condizioni non sono mai apparse gravi, poiché pare che una rete abbia attutito la sua caduta. Sul posto però, sono arrivati d’urgenza i sanitari.

bambina padre

Dopo un primo controllo al nosocomio San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, i dottori hanno disposto il suo trasferimento al Santobono di Napoli, visto che è un ospedale pediatrico.

Nelle scorse ore i medici l’hanno anche sottoposta ad un delicato intervento. Tuttavia, nonostante il grande spavento, le sue condizioni sembrano essere buone e non risulta essere in pericolo di vita.

Bambina di 2 anni caduta dalla finestra: l’arresto del padre

Nella serata di domenica, poche ore dopo l’accaduto però, c’è stata una svolta improvvisa dietro questa vicenda. Gli agenti hanno arrestato il padre, poiché sembrerebbe che sia proprio lui il colpevole del gesto.

La sua posizione è ora al vaglio delle forze dell’ordine, che pare stiano cercando di capire cosa ha fatto e soprattutto le motivazioni di questo gesto così straziante e triste.

bambina padre

L’intera comunità è in ansia per la bimba, che nonostante tutto sembra stare bene. I dottori molto probabilmente la rimanderanno a casa molto presto. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda straziante.