Sanremo, studenti travolti da un mezzo pesante, morto il 17enne, la sorella 15enne in gravi condizioni: fermano l’autista del veicolo

Sanremo, due fratelli travolti da un mezzo pesante mentre andavano a scuola, morto il fratello 17enne, grave la sorella di 15 anni

In queste ore da parte delle forze dell’ordine, sono in corso tutti gli accertamenti del caso, per il grave sinistro che è avvenuto nella provincia di Sanremo. Purtroppo il fratello 17enne, non ce l’ha fatta, è deceduto in ospedale, mentre era in sala operatoria per un intervento salva vita.

17enne sorella

La sorella più piccola, che inizialmente si diceva avesse 13 anni, ne ha 15 in realtà, si trova ricoverata nello stesso nosocomio e sta lottando per la sua vita. Purtroppo anche le sue condizioni risultano essere molto gravi ed i medici stanno cercando di fare il possibile.

Il gravissimo episodio è avvenuto nella prima mattina di oggi, venerdì 23 febbraio, intorno alle 7.15. I due studenti, erano appena scesi dalla fermata dell’autobus che si trova vicino al supermercato Carrefour e stavano camminando in via Frantoi Canai, in un tratto sprovvisto di marciapiede, nella zona di Bussana, che si trova nella provincia di Sanremo.

studenti travolti

Quando all’improvviso, l’uomo alla guida del mezzo pesante, che aveva appena lasciato dei prodotti ad un’azienda del posto, li ha travolti ed è fuggito via. Sono stati gli altri studenti, che stavano andando a scuola, ad allertare sia le forze dell’ordine, che i sanitari. Sul posto è arrivato anche l’elisoccorso.

Dramma a Sanremo, il decesso del 17enne e le parole dell’autista dopo che lo hanno fermato

CREDIT: TRAVEL MEMORIES

Da qui hanno disposto per entrambi il trasporto d’urgenza all’ospedale. Però è proprio qui, che durante un intervento per riuscire a salvargli la vita, che il ragazzo di 17 anni è deceduto. Si trovava in sala operatoria. La sorella si trova anche lei in ospedale ed è in condizioni molto gravi.

Inoltre, grazie al racconto di un negoziante del posto, gli agenti della Polizia Locale sono riusciti a rintracciare l’autista del veicolo. Quest’ultimo al momento si trova ricoverato in ospedale, per gli accertamenti del caso ed hanno disposto anche il sequestro del veicolo.

studenti travolti

Quando gli agenti sono riusciti a fermarlo, lui ha detto di essere andato via, perché non si è reso conto di nulla. Ora saranno solo i rilievi e gli accertamenti del caso, a dare delle risposte su cosa è successo.