Sebastien Haller tumore

Sebastien Haller dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento: l’annuncio

Il calvario di Sebastien Haller non è finito e, come ha spiegato lo stesso campione, ora dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento

È di ieri l’ennesimo triste annuncio di Sebastien Haller. L’attaccante franco ivoriano, che lo scorso luglio aveva annunciato di essere affetto da un tumore ai testicoli ha infatti spiegato che dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento. Nel post il campione ha detto che era già programmato e che dovrebbe essere risolutivo. Le sue parole.

Sebastien Haller tumore

Soltanto qualche mese fa il 28enne stava vivendo letteralmente il suo sogno. Dopo un inizio carriera non troppo esaltante, passato in giro per diverse squadre di tutta Europa, era arrivato all’Ajax e con i lanceri ha segnato ben 32 gol in una sola stagione.

Complice la partenza di Haaland per Manchester, il Borussia Dortmund, top club in Germania, ha deciso di puntare forte su Sebastien e a luglio scorso lo ha acquistato per la cifra di 32 milioni di euro.

Poche settimane di allenamenti, svolti con un grande entusiasmo, e la sfortuna ha deciso di mettere di nuovo i bastoni tra le ruote di Haller.

A spiegare cosa è successo, ci ha pensato lo stesso club con un triste annuncio sui social:

Questa notizia di oggi è stata uno shock per Sebastien Haller e per tutti noi. L’intera famiglia del Borussia Dortmund augura a Sebastien una completa guarigione il prima possibile e spera di poterlo riabbracciare presto. Faremo tutto il possibile per assicurarci che riceva il miglior trattamento possibile.

Nuovo intervento per Sebastien Haller

Sebastien Haller malato

La diagnosi era quella di tumore ai testicoli, che è diventata ancora più tragica nel momento in cui l’esame istologico ha confermato che si trattasse di una forma maligna.

Da allora il campione ha iniziato il suo percorso di cure, con chemio e radio terapie molto pesanti, che lo hanno ovviamente costretto ad allontanarsi dal campo.

Sebastien Haller tumore
Credit: Getty Images

Ultimamente aveva dato l’impressione di sentirsi meglio, ma come ha spiegato nel suo ultimo post, la sua lotta è tutt’altro che finita. Ecco le sue parole:

Come pianificato fin dall’inizio, dopo la chemio sono state prese in considerazione diverse possibilità. Vi annuncio che la lotta non è finita per me. Dovrò sottopormi a un’operazione per porre fine a questo tumore che mi tiene lontano dal campo. Voglio ringraziare tutti voi per i messaggi di sostegno e la forza che mi date durante questo calvario. Non vedo l’ora di ritrovarvi tutti! 💪🏽🙌🏽