Il secondo ciclo di chemio rossa per Carolina Marconi

Secondo ciclo di chemio rossa per Carolina Marconi: le sue sensazioni

Carolina Marconi continua ad aggiornare il suo diario di viaggio nella dura e lunga battaglia contro il cancro

Continua la lotta di Carolina Marconi contro il tumore al seno che l’ha colpita da qualche mese a questa parte. Ieri l’ex concorrente del Grande Fratello ha affrontato il secondo ciclo di chemio rossa. Si è recata al Policlinico Gemelli di Roma per la terapia e, subito dopo, ha voluto come suo solito condividere emozioni e sensazioni coi i suoi follower. Fan che non smettono mai di sostenerla e darle forza.

Lei lo ha chiamato il sesto step. Il sesto capitolo di quello che, oltre che una battaglia, sta diventando un vero e proprio diario di viaggio.

Ieri è stato il 6 step per me ho fatto il secondo ciclo di chemio rossa. Evvai meno due 😁💪🏽

Carolina ha raccontato di essere arrivata in ospedale in macchina e di aver sofferto il caldo. Temperature che l’hanno spinta ad entrare senza turbante e con la testa nuda.

Mi sono vestita bene e truccata… volevo sentirmi bella x me.. alla fine sono finalmente scesa e di fretta sono andata dritta all’ingresso del policlinico.

Il secondo ciclo di chemio rossa per Carolina Marconi
Credit: marconicarolina – Instagram

Avvertivo lo sguardo della gente incuriosita che mi osservava. Paradossalmente mi sentivo pazzesca anche senza capelli .. 😁 Anche perché ero sicuramente più fresca con questo caldo. Non mi devo vergognare di nulla, nn mi sento malata, x me è una “situazione da risolvere”

Poi, l’ansia di Carolina Marconi

La tranquillità e la forza d’animo di Carolina Marconi per entrare nella struttura ospedaliera, sono poi svanite per un attimo. Hanno fatto spazio alla naturale ansia che l’ha colta nel momento di cominciare con la chemioterapia.

Il secondo ciclo di chemio rossa per Carolina Marconi
Credit: marconicarolina – Instagram

Il nodo in gola si faceva sempre più pesante. Ma come ho già fatto precedentemente in questi momenti devi per forza darti animo da sola. Ho cominciato ad accarezzarmi la mia testolina rasata, a farmi un po’ di coccole e massaggiarmi la nuca.

Poi, ha spiegato la stessa Carolina, ha cercato di pensare solo a cose belle. Così ha preso il telefono e si è distratta cercando degli arredi per il suo giardino. Ha voluto leggere anche i tanti commenti di tutti coloro che non smettono di sostenerla.

Vi adoro sempre di più ❤️🥰 Per quanta forza avete voi, per le vostre storie… Siete grandi 😍 Per me Instagram è diventato un diario dove scrivere semplicemente il mio percorso e voi siete i miei angeli che mi sostenete sempre e mi date consigli positivi.