Serena e Thomas rapiti dalla madre, rintracciati dopo 3 anni

Serena e Thomas, rapiti dalla madre, tornano a casa dal papà tre anni dopo

La lunga e disperata agonia del papà dei piccoli Serene e Thomas, rapiti dalla loro madre e tornati a casa dopo 3 anni

Un’agonia durata per più di tre anni, quella di un padre disperato per la misteriosa scomparsa dei suoi due figli piccoli, Serena e Thomas. La madre dei ragazzi e sua ex moglie è sparita nel nulla portando i figli con se. Grazie all’impegno di questo uomo temerario, i due fratellini sono stati rintracciati e riportati a casa più di tre anni dopo.

Serena e Thomas rapiti dalla madre, rintracciati dopo 3 anni

La vicenda arriva da Brisbane, in Australia, ma ha ben presto fatto il giro di tutto il mondo. Ed è molto facile capire il perché.

Harry Speath e sua moglie si erano separati dopo alcuni anni di matrimonio e due figli insieme. In una mattina del dicembre del 2014, l’uomo si era diretto davanti alla scuola elementare che frequentavano i suoi figli per prenderli e portarli a casa con lui. Erano giorni che non li vedeva e naturalmente non vedeva l’ora di riabbracciarli.

Serena e Thomas, però, quel cancello di uscita non lo hanno mai varcato. L’uomo è entrato a scuola per chiedere spiegazioni e per cercarli, ma il personale gli ha spiegato che erano giorni che i suoi figli non si vedevano.

Serena e Thomas rapiti dalla madre, rintracciati dopo 3 anni

Inutili le chiamate alla sua ex moglie. Tutti e tre erano spariti nel nulla e non avevano lasciato tracce dietro di loro.

Dal quel giorno è iniziata per il povero Harry una ricerca estenuante. Fatta di denunce, appelli sul web e in televisione e viaggi in ogni parte del mondo. Niente di tutto questo, purtroppo, ha fornito informazioni utili al povero padre disperato.

Serena e Thomas tornano a casa

Serena e Thomas rapiti dalla madre, rintracciati dopo 3 anni

Trascorsi 3 anni dalla scomparsa, quindi nel 2017, l’uomo ha fatto un ultimo tentativo. Ha creato delle immagini che mostrassero, grazie ad una tecnologia particolare, come dovevano essere diventati i volti dei suoi figli.

Dopo la diffusione delle foto, la svolta. La Polizia Federale Australiana ha rintracciato i bambini a circa 100 km dalla sua casa. Erano insieme alla loro madre che è stata accusata di rapimento.