berlusconi silvio

Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano per accertamenti

Stando a fonti vicine al leader, il ricovero è stato necessario per valutazioni più approfondite

Silvio Berlusconi è da ieri ricoverato al San Raffaele di Milano. Stando ad alcune fonti vicine al leader di Forza Italia, il ricovero è stato necessario per fare alcuni controlli e accertamenti di routine. Ricordiamo che nell’aprile e maggio scorsi, il Cavaliere era entrato in ospedale per valutare i danni lasciati dal coronavirus.

berlusconi silvio

Nella giornata di ieri, giovedì 26 agosto, Silvio Berlusconi è entrato all’Ospedale San Raffaele di Milano per un ricovero. L’ex premier è arrivato in automobile accompagnato dai suoi fedeli collaboratori. Stando alle parole dello staff del Cavaliere, il ricovero si è reso necessario per valutare alcuni aspetti clinici.

Silvio Berlusconi: il ricovero al San Raffaele nei mesi scorsi

Già nei mesi scorsi il leader di Forza Italia era entrato in ospedale per un ricovero. Ricordiamo che Silvio Berlusconi è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano dal 6 aprile scorso fino al primo maggio. A metà maggio, poi, il Cavaliere era rientrato in ospedale per ulteriori controlli.

ricoverato ex premier

Lo scopo dei ricoveri, probabilmente, è stato quello di valutare il quadro clinico in seguito al contagio del coronavirus. Lo scorso settembre, inoltre, uscito Silvio Berlusconi ha dichiarato di aver trascorso dei brutti momenti a causa della polmonite bilaterale.

leader forza italia

Riguardo la notizia dell’ultimo ricovero di Silvio Berlusconi, avvenuto nella giornata di ieri, non si hanno molte informazioni a riguardo. I fedeli collaboratori dello staff del leader di Forza Italia hanno dichiarato:

Il ricovero si è reso necessario per una valutazione clinica approfondita.

ricoverato leader forza italia

Lo scorso weekend, una foto scattata in occasione della visita di Matteo Salvini all’ex premier presso Villa Certosa ha fatto parecchio discutere. La posa assunta dal Cavaliere ha catturato l’attenzione dei molti utenti del web i quali hanno sostenuto si trattasse di un fotomontaggio. Nello scatto in questione, infatti, l’ex premier è apparso molto ringiovanito, condizione che molti hanno considerato irrealistica.