Singapore, due diciassettenni denunciati per aver bevuto del succo in un supermercato e poi averlo rimesso al suo posto

Denunciati due diciassettenni. Bevono un succo al supermercato e poi lo rimettono al suo posto: "diffondiamo il virus".

Home > Attualità > Singapore, due diciassettenni denunciati per aver bevuto del succo in un supermercato e poi averlo rimesso al suo posto

La vicenda è accaduta a Singapore, dove due diciassettenni sono stati arrestati dalle forze dell’ordine, dopo aver diffuso sul web un video, nel quale si sono ripresi mentre bevono dalle bottiglie di succo di frutta, all’interno di un supermercato e poi le rimettono al loro posto.

Oltre al resto fuori luogo, i due diciassettenni hanno deciso di pubblicare il video sul web e di accompagnarlo con l’ironica frase: “come diffondere il virus di Wuhan”.

Tra la popolazione di Singapore si è scatenato il panico ed il video è stato subito mandato alle forze dell’ordine. La polizia ha rintracciato gli autori del vile gesto e li ha denunciati.

Alla pretesa di spiegazioni, i due diciassettenni hanno dichiarato che il loro intento era soltanto quello di pubblicare uno scherzo, non di certo di scatenare il panico tra le persone.

Purtroppo questi atti irresponsabili accadono ogni giorno, in ogni parte del mondo. Ci sono persone che ancora non hanno capito la gravità della situazione dell’emergenza sanitaria e che questo virus sta portando via delle vite. Ci sono famiglie che hanno perso i propri cari e che non li hanno nemmeno potuti salutare, un’ultima volta. Famiglie che non hanno potuto dare un funerale alle persone che amano.

Ci sono persone ricoverate in ospedale, in terapia intensiva, che stanno lottando per rimanere aggrappate alla vita. Alcune ce la fanno, altre no.

In passato ci sono stati altri episodi di bravate simili a questa.

coronavirus

Un ragazzo si è filmato mentre, sempre in un supermercato, si abbassa la mascherina e sputa sulla frutta esposta al banco. Il video ha fatto infuriare il web, tanto che l’autore, Salvatore, è stato anche intervistato a Le Iene.

Un altro video ha popolato sul famoso Tik Tok, una challenger assurda riguardo il coronavirus. Un ragazzo britannico si è firmato mentre leccava il water.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI