luca piscopo morto

Soccavo – Luca Piscopo muore nel sonno a 15 anni, disposta l’autopsia: due gli indagati

Il dramma di Luca Piscopo, morto a 15 anni nella sua abitazione: indagini in corso

Sono in corso tutte le indagini per la tragica morte di Luca Piscopo, il ragazzo di 15 anni trovato senza vita nella sua stanza. Gli inquirenti hanno iscritto 2 persone sul registro degli indagati, come atto dovuto, per poter procedere con l’autopsia, che è prevista nei prossimi giorni.

luca piscopo morto
CREDIT: FACEBOOK

Una perdita straziante è quella di questo giovane, che ha scosso l’intera comunità di Soccavo, in provincia di Napoli. In tanti stanno mostrando affetto e vicinanza ai suoi cari.

Il dramma è iniziato lo scorso 23 novembre. Luca era andato con alcune sue amiche a pranzo fuori ed hanno mangiato del sushi. Era un ristorante di cucina giapponese con la formula All You Cat Eat, dove si paga una certa somma di denaro, per poter mangiare tutto il cibo che si desidera.

Poco dopo, tutto il gruppo ha accusato dei malesseri, come nausea e vomito. Tuttavia, nel giro di pochi giorni, la situazione sembrava essere tornata alla normalità.

luca piscopo morto

Questo però, non è accaduto per Luca. Il 15enne ha accusato febbre alta e diarrea. Le sue condizioni sembravano essere molto più gravi. Per questo il suo medico di base gli ha prescritto una cura con degli antibiotici.

Nella mattinata del 2 dicembre, i genitori hanno fatto la drammatica scoperta. Quando sono entrati nella stanza del figlio per svegliarlo, hanno scoperto che era ormai senza vita. I sanitari intervenuti, nonostante la rapidità, non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.

Le indagini per la morte di Luca Piscopo

La stessa Procura di Napoli, ha deciso di aprire un fascicolo d’indagine. Inoltre, come atto dovuto, hanno deciso di iscrivere sul registro degli indagati sia il titolare del ristorante, che il medico di base. Questo per poter procedere con l’autopsia.

Gli amici di Luca nei giorni successivi alla sua tragica scomparsa, in occasione della partita tra Napoli ed Atalanta, hanno anche voluto appendere uno striscione fuori lo stadio Diego Armando Maradona. Il loro desiderio è quello di poter ricordare il loro amico volato in cielo troppo presto.

luca piscopo morto
CREDIT: FACEBOOK

Sullo striscione c’era scritto: “Addio piccolo Luca!”

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"