L'omicidio-suicidio di Kenbian Ng

Padre spara alla figlia malata e poi si toglie la vita: l’omicidio-suicidio di Kenbian Ng

Kenbian Ng e la figlia Angela trovati morti in casa: l'uomo ha sparato alla bambina, per mettere fine alle sue sofferenze e poi si è suicidato

La tragica vicenda è accaduta lo scorso 10 agosto, in Florida. Kenbian Ng e sua figlia Angela sono stati trovati morti in una delle stanze della loro abitazione. La moglie dell’uomo e madre della bambina ha fatto la tragica scoperta, dopo aver sentito due spari. Un padre, davanti alla sofferenza di sua figlia, ha deciso di ucciderla e poi di togliersi la vita.

Angela era una bambina solare, che amava la vita e la sua famiglia. Purtroppo, all’età di 11 anni, ha scoperto di avere un cancro al femore. Da lì, è iniziata la sua dura battaglia. Si è sottoposta a diversi cicli di chemioterapia, ma la sua salute ha iniziato a peggiorare giorno dopo giorno. I medici avevano deciso di amputarle una gamba, con un intervento programmato il 28 agosto.

Kenbian Ng e la morte in ospedale

L'omicidio-suicidio di Kenbian Ng

Il padre non riusciva più a vedere sua figlia soffrire e peggiorare. Non riusciva più a pensare che non sarebbe mai tornata a fare ciò che più amava, le arti marziali. Così, alla fine, è arrivato a prendere la tragica decisione. Mentre sua moglie stava preparando la colazione, è entrato nella cameretta di Angela e le ha sparato. Subito dopo ha rivolto l’arma verso di se e ha premuto il grilletto, non riuscendo però ad uccidersi sul colpo.

Tempestiva la chiamata di sua moglie agli operatori del pronto soccorso. Ciononostante, Kenbian Ng è morto poco dopo a causa della gravità della ferita riportata.

L'omicidio-suicidio di Kenbian Ng

La polizia, intervenuta dopo la vicenda, ha ascoltato la testimonianza della madre di Angela, che ha raccontato di essere entrata nella stanza e di aver visto entrambi, sdraiati sul pavimento, incoscienti. Stava preparando la colazione in cucina, come faceva ogni mattina, quando ha sentito il rumore di uno sparo, poi di un altro…

Omicidio-suicidio, così si sono concluse le indagini degli inquirenti.

L'omicidio-suicidio di Kenbian Ng

L’azione compiuta da Kenbian Ng è stata definita da molti ingiusta, mentre da altri, comprensibile. Angela non aveva molte possibilità di sopravvivenza. La sua situazione sarebbe peggiorata giorno dopo giorno, sotto i suoi occhi. Un padre che sapeva di dover vedere la figlia morire, ha deciso di mettere fine alle sue sofferenze e di ucciderla.

Il paese è sconvolto da quanto accaduto e in molti si sono stretti intorno al dolore della mamma di Angela.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Omicidio di Colleferro, Gabriele e Marco Bianchi incastrati da una foto

Isaac, bambino di 4 mesi morto nel sonno: schiacciato da suo padre

Bambina scomparsa: ritrovata a 12 km di distanza dalla scuola