Hotel distrutto

Spaventosa esplosione squarcia la città, crollano 3 piani di un palazzo in centro, ci sono morti

Hotel esplode in piena città: si contano vittime

Intorno alle ore 15 di oggi, mercoledì 20 gennaio 2021, una violenta esplosione ha fatto crollare un edificio nel centro di Madrid. Al momento si contano due morti. Le cause sono ancora da stabilire. La struttura – sita in Calle de Toledo, nel quartiere La Latina, a fianco di una scuola, una casa di cura, un hotel e la chiesa Iglesia de la Paloma – è stata pesantemente danneggiata, perdendo completamente il tetto e le tramezzature dei piani superiori.

Esplosione: la possibile causa

Madrid esplosione

Il primo cittadino della capitale spagnola, José Luiz Martínez Almeida, ha eseguito una preliminare valutazione con tutte le precauzioni del caso. Dagli accertamenti condotti è emerso che si sarebbe verificata un’esplosione di gas, che ha compromesso i quattro piani superiori della proprietà.

Almeno sei i feriti

Esplosione hotel

Per ora, stando a quanto riferisce la stampa locale, ci sono pure sei persone rimaste ferite nell’incidente. Sul posto sono presenti almeno nove squadre dei vigili del fuoco di Madrid e undici ambulanze. Due testimoni hanno raccontato all’agenzia di stampa Reuters di aver udito una forte esplosione.

Un portavoce del Residencial Los Nogales La Paloma ha spiegato che nessun dipendente o residente della casa di riposo è stato, fortunatamente, ferito. Si trovavano a 400 metri di distanza e hanno sentito lo scoppio. Tutti i pazienti sono stati evacuati e da quanto hanno rilevato non ci sono state conseguenze.

Appello alla cittadinanza

Immagine esplosione

L’esplosione ha mandato le finestre dell’hotel Ganivet in frantumi ed è stato liberato l’edificio. Le Forze dell’Ordine hanno lanciato un appello alla cittadinanza, affinché nessuno si avvicini all’area.

L’esplosione scuote la capitale

Inquadratura esplosione dall'alto

Anche Paula Moran, 16 anni, era a casa, in prossimità del luogo della deflagrazione, quando ha avvertito il forte rumore. Alla Puerta de Toledo ha dichiarato di aver inizialmente pensato si trattasse di un petardo ma tutti hanno guardato fuori ed è scesa con la sua famiglia.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"